Afragolese-Savoia, le pagelle di Oplontini
Ottima prova di tutta la squadra, a dimostrazione del grosso affiatamento e spirito di gruppo presente nella banda Fabiano.

 

Pezzella 7,5: è lui a tenere a galla il Savoia sull’1-1 con due splendide parate: la prima su un colpo di testa di Del Sorbo e la seconda su un grandissimo calcio di punizione di Manzo, indirizzato nell’angolino alla sua sinistra.

Sardo 6,5:rispetto a come ci ha abituati, si vede davvero poco in fase offensiva. Per lui il compito è quello di tenere a bada Manzo schierato proprio dalle sue parti e lo fa nel migliore dei modi.

Allocca 6:riesce a sventare tutte le verticalizzazioni che i giocatori dell’Afragolese proponevano per Del Sorbo, forse un po’ meno attento su un paio di palloni in area provenienti dalle corsie laterali. È lui a causare il calcio di rigore per un tocco con la mano a nostro avviso però molto dubbio.

Del Prete F. 6: ad inizio partita l’Afragolese spinge tanto dalle sue parti ma lui non si lascia di certo intimorire. Quando ne ha l’opportunità si propone in avanti per servire i compagni in area.

Riccio 6:nervi saldi per tutta la gara, tenere un osso duro come Del Sorbo è tutt’altro che semplice. Cosi come il suo compagno di reparto, avrebbe potuto fare meglio su qualche pallone vagante in area; ma la sufficienza piena ci sta tutta.

De Rosa 6,5:lotta tanto in ogni zona del campo e la sua capacità nel fare entrambe le fasi è davvero importante per tutta la squadra.

Liccardo 6,5:sempre autorevole, prende palla e mette ordine in mezzo al campo. Nel secondo tempo corre tanto ed il suo contributo davanti alla difesa è fondamentale per mantenere il pareggio. Come al solito, i suoi calci di punizione sono una costante minaccia per gli avversari.

Del Prete S. 6,5:la sua presenza si fa sentire tanto e nonostante la giovanissima età, sembra già un giocatore di grande esperienza, lavorando bene tutti i palloni.

Di Paola 6:fra tutti forse è quello che sente di più la partita visto il suo passato tra le fila dei rosso-blu. Bravo nel ripartire palla al piede e nel creare in qualche occasione la superiorità numerica.

Caso Naturale 6,5:anche oggi in gol, facendosi trovare nel posto giusto al momento giusto. Prezioso soprattutto in copertura dove offre un contributo non indifferente.

Esposito 6,5: gara generosa la sua. Si fionda su ogni pallone, proteggendolo molto bene e consentendo alla squadra si salire. Sul Gol c’è anche del suo e l’esperienza che ha messo in campo è stata davvero importante.


(Giovanni De Falco)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi