ANTEPRIMA. OP Savoia-Portici potrebbe non essere omologata
Inoltrato ricorso alla FIGC

 

TORRE ANNUNZIATA (NA) - L'OP Savoia non ci sta. Stando alle ultime indiscrezioni giunte in mattinata in redazione, pare che la società abbia presentato un ricorso alla FIGC avverso l'omologazione del risultato. I motivi che hanno spinto il sodalizio torrese a tanto sono da ricercarsi nell'atteggiamento ostativo al corretto svolgimento della gara da parte dei tifosi ospiti che costringevano l'arbitro a sospendere la gara per diversi minuti a causa di un fitto fitto lancio di bottigliette in campo, una delle quali feriva il fotografo Antonio Carotenuto, e dell'esplosione di diversi petardi e fumogeni che hanno condizionato i calciatori del Savoia nella ripresa, ogni qual volta i bianchi attaccavano sulla fascia destra, nei pressi del settore ospiti. 

Mercoledì il Giudice Sportivo, valutando anche i referti dell'arbitro, che ha appuntato tutto ciò che è accaduto, potrebbe sospendere l'omologazione del risultato e aprire un'indagine su quanto avvenuto al Giraud in una mattinata di ordinaria follia. 

(Nella foto di Salvatore Izzo si vede il fotografo Antonio Carotenuto che viene soccorso dopo essere stato colpito da una bottiglietta lanciata dal settore ospiti)


(Redazione)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi