ANTICA PASSIONE. Il comitato nella futura società?
Prosegue il progetto "Torresi per il Savoia"

 

Tra indiscrezioni e interessamenti più o meno o per niente concreti, c'è chi lavora sul serio e con la chiara intenzione di dare un futuro al calcio cittadino.

Si tratta del nuovo progetto, voluto dai fratelli Schettino, che hanno coinvolto imprenditori e torresi da sempre vicini alle sorti del Savoia al fine di formare una cordata che possa garantire l'iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza.

Con la fattiva collaborazione del comitato Antica Passione, costituito pochi mesi fa, ma già molto attivo, prosegue il progetto che vede coinvolti i torresi in prima persona che, senza attendere il Paperon de Paperoni di turno che potrebbe essere interessato più alle proprie tasche che al bene della squadra di Torre Annunziata, si stanno attivando per fare calcio e garantire la continuità del calcio torrese.

Le novità emerse dalla riunione di ieri sera, come si apprende dal comunicato di Antica Passione, riguardano la suddivisione dell'eventuale futura società in 30 quote da ripartire tra chiunque voglia partecipare al progetto: 10 di queste, sono già state prelazionate, una delle quali sarà acquistata dal comitato.

A seguire il comunicato ufficiale diramato dall'area comunicazione di Antica Passione:

L’Associazione Antica Passione comunica ai propri associati, ai tifosi e ai cittadini torresi l’esito del secondo incontro tenutosi in giornata, a Torre Annunziata, tra gli imprenditori interessati al progetto “Torresi per il Savoia”. Nel corso della riunione, alla quale hanno partecipato Ciro Vitagliano e Giuseppe Carlino in rappresentanza dell’associazione, si è deciso di suddividere l’eventuale futura società in 30 quote, 10 delle quali sono già state formalmente acquisite.

I presenti, inoltre, hanno inteso stabilire un termine ultimo, fissato per il 22 giugno 2015, entro il quale tutte le quote dovranno essere coperte, al fine di avere il tempo utile per organizzare e programmare la prossima stagione sportiva. Qualora entro tale termine l’obiettivo non dovesse essere raggiunto, il progetto tramonterà. Tutti coloro che sono interessati a far parte di “Torresi per il Savoia”, acquistando una o più quote, potranno fare riferimento alla nostra associazione, alla quale è stato dato mandato di fare da tramite, utilizzando i contatti presenti nel nostro sito web ufficiale raggiungibile all’indirizzowww.anticapassione.it.

Comunichiamo, infine, con enorme soddisfazione, che Antica Passione è tra i dieci che hanno già aderito al progetto: non è da escludere, dunque, che nel prossimo Savoia ci sia una rappresentanza democratica dei tifosi in società e che quindi si concretizzi uno dei primi obiettivi per i quali è stata costituita l’associazione.


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi