Aspettando la prima
Circa cinquecento tifosi saranno a Gubbio per la prima dei bianchi

 

Torre Annunziata - La città è in fermento. Questo il risultato di una semplice equazione: metti che il Savoia ha finalmente una società seria, fatta di persone serie e un progetto lungimirante; metti che dopo tanti anni i tifosi bianco-scudati possono riassaggiare un match che "profuma di professionismo"; metti che la prima uscita stagionale coincide con la partecipazione alla principale Coppa Nazionale.

E' facile dunque comprendere che l'entusiasmo con cui la Torre Annunziata sportiva si prepara al match del "Pietro Barbetti" contro il Gubbio è massimo.

Saranno circa cinquecento i tifosi che parteciperanno alla trasferta umbra e il tifo organizzato è già all'opera per organizzare l'esodo verso la città eugubina. I tanti torresi che partiranno da Torre Annunziata troveranno in Umbria un cospicuo numero di oplontini emigrati che dal centro-nord (in particolare dall'Emilia Romagna) raggiungeranno le tribune del "Barbetti" per seguire la prima uscita stagionale della troupe di Feola.

Si attendono, intanto, le disposizioni della società umbra per quel che concerne il numero di tagliandi messi a disposizione del Savoia e il costo degli stessi.

Quest'oggi Scarpa e compagni si sono ritrovati al "Giraud" per la quinta seduta di allenamento: lunedì prossimo, invece, è prevista la partenza per il romitaggio di Fara San Martino (Chieti) dove i bianchi resteranno fino al 12 agosto.

Più avanti con la preparazione il Gubbio che ha iniziato il raduno una settimana prima del Savoia: il passaggio del turno è complicato ma non impossibile, anche se proprio in giornata la squadra umbra ha ufficializzato tre colpi: Falconieri, Giallombardo e Tamasi.


(Nello Sorrentino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi