Bucaro si riavvicina al Savoia. "La settimana prossima quella decisiva. Ad oggi nessun incontro con la società"
Su Scarpa: "Giocatore importante"

 

Torre Annunziata - Bucaro si riavvicina al Savoia. Da Palermo, di dove è originario, il tecnico fa sapere di essere in attesa di concludere l'accordo con i bianchi che dovrebbe perfezionarsi ad inizio settimana prossima. 

Oplontini.com aveva già raccolto le dichiarazioni del tecnico ad inizio settimana, il quale aveva annunciato possibili intoppi nella trattativa, vista l'insistenza di altre squadre interessate. Lo abbiamo risentito oggi, e lo stesso Bucaro ci ha confermato che potrebbe arrivare l'ufficialità ad inizio settimana prossima anche se, ad oggi, non c'è stato alcun incontro con i dirigenti del Savoia

"Mi auguro che la faccenda possa concludersi positivamente la settimana prossima. Ho fatto una promessa al Savoia e resta la mia priorità, nonostante l'interessamento di altre squadre i bianchi hanno una prelazione". Il tecnico è ancora a Palermo, e aspetta di poter incontrare i dirigenti del Savoia. "Sono in Sicilia e la settimana prossima potrei essere a Napoli per chiudere la trattativa".

Abbiamo approfittato per chiedere al tenico cosa ne pensa di Francesco Scarpa, torrese doc e idolo della tifoseria, ma non ancora riconfermato per la prossima stagione agonistica.

"Conosco Francesco Scarpa perché l'ho avuto da avversario diverse volte: è un giocatore importante, e poi è di Torre Annunziata quindi sicuramente ha una marcia in più. Per quanto riguarda le riconferme, non conosco le strategie della società, ma ovviamente il giudizio sul giocatore è più che positivo"


(Nello Sorrentino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi