Casertana – Savoia: i numeri dei rosso-blu
Scopriamo insieme i falchetti di Caserta

 

La settimana trascorsa dagli uomini di mister Papagni è stata relativamente più tranquilla delle precedenti, complice anche il silenzio-stampa voluto dallostaff al fine di tenere la squadra concentrata solo sull'importante e difficile sfida che, domani alle 15 al "Pinto" di Caserta, la vedrà impegnata contro la Casertana allenata da mister Salvatore Campilongo.

Il tecnico, napoletano classe 61, fu attaccante di diverse squadre, tra cui la Lazio e la stessa Casertana, con la quale collezionò 98 presenze mettendo a segno 41 reti. Iniziò ad allenare nel 2002 proprio a Caserta nel campionato di serie D. Predilige un gioco offensivo ma solido, adotta spesso il 4-3-3 con possibilità di passare anche ad un centrocampo a 4 quando la situazione lo richiede.

Il 4-3-3 ha infatti consentito ai falchetti di raggiungere quota 66 punti e la quarta posizione a pari punti col Matera, ad un solo punto dalla JuveStabia e dunque dai play-off, ma soprattutto gli ha consentito di segnare ben 54 reti, 28 in casa e 26 in trasferta, che vogliono dire secondo miglior attacco del girone; modulo offensivo che però, grazie alle ottime doti tattiche dei centrocampisti rosso-blu, ha fruttato la terza miglior difesa del girone con 33 reti subite, 15 al Pinto e 18 fuori.

Karamoko Cissè ha messo a segno fino ad oggi 11 di queste 54 reti; l'attaccante originario della Guinea classe 88, è cresciuto ed ha esordito in serie A con l'Atalanta nel 2006 e passando poi per Verona ed Albinoleffe tra serie C1 e serie B, è approdato alla Casertana proprio in questa stagione.


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi