Casoria - Savoia 0 - 3
I bianchi straripanti a Casoria chiudono il girone di andata a più otto

 

 

Casoria, 17/12/2017

Nel matinée domenicale dopo aver conquistato sul campo del Giraud l'accesso alle semi-finali di Coppa Italia i bianchi di mister Fabiano trovano un’altra vittoria stavolta in trasferta contro i viola del Casoria, terza classificata del girone A di Eccellenza e squadra rivelazione del campionato.

Il tecnico dei bianchi Fabiano opta anche per il match domenicale contro la squadra rivelazione per il 4-3-3 ma preferisce Di Paola a Galizia rispetto alla gara di mercoledì per affiancare Fava insieme al bomber Caso Naturale; in difesa a riposo Di Girolamo con Allocca che torna titolare a fianco di Riccio.

I viola del Casoria invece sono schierati in campo dal tecnico Lamanna con il 4-4-2; l’ex di turno Gargiulo è chiamato a sostenere la mediana insieme a Foti, sull’esterno destro di centrocampo agisce invece il giovanissimo Fall, ragazzo classe 99 che in questa prima parte di campionato ha dimostrato di essere un prospetto interessante. La coppia d’attacco è composta da Ascione e Simonetti con il neo acquisto Majella non ritenuto ancora pronto ad iniziare dal primo minuto.

TABELLINO

Casoria - Savoia 0 - 3

Marcatori: Di Paola (3’pt, 33’pt Sa), Caso Naturale (13’pt Sa).

FORMAZIONI

Casoria (4-4-2): Bardet, Barra (’98), Capogrosso, Esposito V., Bottigliero (’01) (dal st Tedeschi); Fall (’99), Gargiulo (dal 4’st Majella), Foti, Gioielli; Simonetti, Ascione (dal st Diana).

A disp.: Esposito C., Diana, Spoleto (’00), Mautone, Tedeschi (’00), D’Onofrio (’99), Majella.

All.: Lamanna.

Savoia (4-3-3): Pezzella (’99) (dal 43’st D’Aquino), Sardo, Riccio, Allocca (dal 35’st Di Girolamo), Del Prete F. ('98) (dal 33’st Pappagoda); Del Prete S. ('00), De Rosa, Liccardo; Di Paola (dal 26’st Galizia), Fava (dal 23’ Esposito), Caso Naturale.

A disp.: D'Aquino ('99), Di Girolamo, Pappagoda (’00), Palmieri ('98), Galizia, Panico, Esposito G..

All.: Fabiano.

Arbitro: Cattaneo di Monza.

NOTE

SPETTATORI: circa 400 AMMONITI: Simonetti (Ca), Liccardo (Sa), Fall (Ca), Sardo (Sa), Majella (Ca)CALCI D'ANGOLO: Ca 2 – Sa 8

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 3’ subito in vantaggio i bianchi con De Rosa che si libera in area di rigore prova il sinistro potente in diagonale, Bardet respinge ma Di Paola è pronto a ribadire in rete lo zero a uno.

Al 4’ Allocca commette un’ingenuità ed Ascione tutto solo davanti a Pezzella colpisce in pieno il giovane portiere dei bianchi che evita il pareggio.

Al 12’ Bardet compie una parata prodigiosa su un tiro a botta sicura da sotto misura.

Al 14’ Caso Naturale dal corner successivo insacca il due a zero dei bianchi con uno stacco imperioso al centro dell’area, Bardet questa volta non può compiere il prodigio.

Al 33’ Del Prete trova in area Di Paola con un’ottimo cross, l’attaccante ex Afragolese insacca facilmente lo 0 a 3.

Al 35’ Caso Naturale pescato tutto solo in contropiede fallisce di poco l’occasione per firmare il poker per i bianchi e la personale doppietta.

Senza assegnare minuti di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul parziale di 0 a 3.

SECONDO TEMPO

Al minuto 11 Di Paola trova sul secondo palo Caso Naturale che per pochi cm non trova il gol fotocopia di quello messo a segno mercoledì contro la Puteolana.

Al 14’ Simonetti calcia dalla distanza, il tiro è potente e Pezzella è costretto a respingere in corner.

Al 23’ Foti dal vertice sinistro su calcio di punizione sfiora di poco l’incrocio dei pali.

Al 26’ Esposito appena entrato non riesce ad incornare in rete la sfera.

Al 40’ Fall ci prova dalla distanza ma Pezzella con una parata plastica respinge in angolo.

Al 44’ ancora occasione per Esposito ma Bardet è bravo a respingere.

Sulla respinta di Bardet lo stesso Esposito viene atterrato in area di rigore e l’arbitro assegna il calcio di rigore.

Sul rigore Galizia angola bene ma colpisce il palo.

Dopo 3 minuti di recupero il direttore di gara con il triplice fischio sancisce la fine della gara; Savoia batte Casoria 3 a 0 in trasferta.

Con questa vittoria i bianchi potranno godersi le vacanze di Natale considerando che l’Afragolese, vittoriosa contro la Maddalonese, resta a ben otto punti di distanza. Il prossimo impegno per il Savoia sarà direttamente nell’anno nuovo quando i bianchi di mister Fabiano saranno chiamati a superare l’ostacolo Real Forio nella doppia sfida valevole per le semi-finali di Coppa Italia.


(Marco Vetturino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi