Concerenza stampa: torna a parlare mister Fabiano
Chiarimenti anche sulla situazione societaria

 

Dopo lo stravolgimento societario e tecnico comunicato ieri pomeriggio, nella sala Leonardo Sfera è l'ora dei chiarimenti alla stampa e della "ri"presentazione di mister Fabiano che conferma il suo staff tecnico con mister Barbera allenatore in seconda ed una novità per quanto riguarda il preparatore atletico. Queste le dichiarazioni dei due direttori Ferrieri e Ferraro e del tecnico Fabiano: Ferraro: c'è stato il ritorno di mister fabiano, rispetto allo staff precedente c'è solo la novità del preparatore atletico Lucio Florio. Il comunicato è scritto in italiano e non penso sia poco chiaro, il presidente ha lasciato solo la carica di presidente ma rimane il proprietario e mantiene tutti gli impegni. Noi ci crediamo chi non ci crede può restare a casa, noi lotteremo fino alla fine. La trasformazione è in atto, appena sarà pronta la s.r.l. allora ci
saranno anche delle novità nella compagine societaria e ci sarà un professionista che curerà questi passaggi. Ferrieri: importante è non fare polemiche, ma mettere punto alla situazione precedente e ripartire da capo con queste sette finali. Finora il presidente ha mantenuto tutti gli impegni, dobbiamo pensare alla parte tecnica e parlare di calcio. Fabiano: per me è come se fosse il primo giorno, quello che c'è stato prima l'ho resettato, per adesso la cosa più importante è ripartire, lo stimolo e proprio la partita con l'Afragolese ed è la partita giusta per rimettere le cose a posto. Dobbiamo pensare al Savoia e a queste sette finale e alla fine facciamo i conti, ma abbiamo le possibilità di fare qualcosa di importante per portare torre ad un gradino più alto. La nostra forza è tutto l'ambiente dallo staff al pubblico, il Savoia è una delle società più vecchie del paese e questo blasone va onorato. I ragazzi credo e spero che hanno preso questo esordio positivamente ma sappiamo già come comportarci, li conosco benissimo tranne qualche giovane che è arrivato quando non ci sono stato. Noi dobbiamo assolutamente crederci, al di là del fatto che non sarà solo forza nostra ma dipenderà anche da quanto faranno gli altri, mi interssa fare risultato domenica per domenica, con i se ed i ma non si va da nessuna parte. Da quando sono arrivato abbiamo lavorato sempre in emergenza ma sapremo sopperire grazie ad un organico che ci permette di fare questo, non ci dobbiamo lamentare a me fa piacere che la prossima partita sia con l'Afragolese perché è una tappa importante nella quale possiamo dimostrare la nostra vera forza. Penso che un altro nostro obiettivo importante sia anche riportare qui il presidente.

(Marco Vetturino )

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi