Di Piazza sarà multato per l'esultanza di sabato scorso
"Chiedo scusa a tutti"

 

Torre Annunziata - Matteo Di Piazza (nella foto) è stato deferito e sarà multato. Lo ha appena comunicato Francesco Maglione, amministratore unico del Savoia, nel corso della consueta conferenza stampa infrasettimanale. 

Sabato scorso, durante Savoia-Ischia, l'attaccante, dopo aver messo a segno il gol del momentaneo 1-0, aveva esultato "zittendo" il pubblico torrese che, al momento della sostituzione, lo aveva poi beccato con una marea di fischi. 

"Sono gesti inammissibili, almeno finché sarò io a gestire questa squadra". Queste le dichiarazioni di Maglione, in merito alla vicenda.

Lo stesso Di Piazza ha poi raggiunto la sala stampa per scusarsi. 

"So di aver sbagliato, era un gesto da evitare. Ce l'avevo con alcune persone che dal primo giorno di ritiro non hanno fatto che criticarmi, non è facile lavorare così. Vorrei comunque chiedere scusa ai tifosi e colgo l'occasione per ringraziare Maglione, Bucaro e i miei compagni che mi sono sempre stati vicino. Mi ero accorto subito di aver sbagliato ma ripeto, non ce l'avevo con i tifosi ma con alcune persone che dal primo giorno che sono arrivato a Torre mi stanno massacrando."


(Marco Vetturino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi