Divieto: il Savoia non ci sta
Maglione rilancia e Torre spera...

 

Torre Annunziata - Ieri è giunta l'attesa ma fastidiosa notizia del divieto di vendita dei biglietti per il match Lupa Roma - Savoia ai residenti in provincia di Napoli. 

Il Savoia, però, non ci sta. Qualche minuto fa l'Area Comunicazione ha diramato un comunicato stampa con il quale informa che l'Avv. Francesco Maglione si è fatto sentire presso gli organi preposti ed è fiducioso affinché possa essere revocato il divieto.

Ecco il testo integrale della nota stampa.

L’A.C. Savoia 1908 con riferimento al provvedimento del Prefetto di Latina con il quale è stato irrogato il divieto di trasferta ad Aprilia, in occasione di Lupa Roma-Savoia, in programma domenica p.v. ore 14.30, ai residenti a Napoli e provincia, rende noto che l’amministratore unico, avv. Francesco Maglione è ulteriormente intervenuto presso gli organi preposti al massimo livello ministeriale ed è fiducioso affinchè la limitazione possa essere annullata, rendendo così la trasferta libera, vincolata al solo possesso della Supporter Card e/o Tessera del Tifoso. Il senso della richiesta del Savoia calcio sta nel comportamento dei propri tifosi che si sono dimostrati corretti, sportivi ed hanno rispettato le regole, tesserandosi in gran numero. Ciò anche per dare un senso compiuto alla Supporter Card nata proprio con l’esigenza di consentire a tutti i tifosi di seguire la squadra in trasferta con passione e sportività


(Redazione)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi