Ecco il nuovo diggì. Todisco presenta Improta
"A Torre per portare l'organizzazione che manca"

 

Torre Annunziata - Non solo Sosa. Quest'oggi si è rivisto in sala stampa anche Todisco, in compagnia del nuovo diggì Mariano Improta. Il presidente non ha rilasciato dichiarazioni limitandosi a presentare la nuova figura chiamata a riportare ordine all'interno della società oplontina.

"Sono venuto a Torre Annunziata in primis per mettere ordine, far rispettare ruoli e gerarchie. Non me ne voglia il presidente, ma ho capito che questa società ha commesso degli errori dettati, probabilmente, dall'inesperienza. In una piazza importante come questa c'è bisogno di tanta organizzazione."

Improta, che vanta una notevole esperienza anche con club blasonati, negli ultimi due anni ha partecipato alla rinascita della Sessana. "Al mio amico Todisco non potevo dire di no: ho accettato questa sfida con entusiasmo e voglio chiarire che non percepirò alcun compenso, visto che ormai per me il calcio è diventato un hobby. Ciò non vuol dire che non assolverò ai miei compiti, anzi. Spesso quando ci si svincola dal danaro si è più liberi di lavorare in libertà e più serenamente".


(Marco Vetturino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi