Giraud chiuso: il Savoia farà ricorso
Mano pesante del Giudice Sportivo

 

Torre Annunziata - Savoia-Rende si disputerà a porte chiuse. Questa la decisione del Giudice Sportivo che, dopo i 'fatti' di Torrecuso ha deciso di "chiudere" il Giraud per una giornata oltre che multare la società Savoia (2.000€) per avere, si legge nel comunicato, i propri sostenitori:

 

  • nel corso del secondo tempo, fato oggetto uno degli A.A. del lancio di sputi, oggetti di vario genere, spruzzi di acqua e di altri liquidi;
  • determinato il ritardo dell'inizio della gara per essersi alcuni di essi ( circa 10 ) riversati sul terreno di gioco al fine di montare uno striscione sulla rete di recinzione;
  • causato l'interruzione della gara, dopo che erano trascorsi alcuni secondo dal suo inizio, in quanto presenti sul terreno di gioco, tentavano di montare un altro striscione;
  • acceso nel proprio settore numerosi fumogeni;
  • posizionatisi, per l'intero svolgimento della gara a cavalcioni sulla rete di recinzioni, divelto la stessa per circa 20 metri nonchè i paletti che la sostenevano, tanto da cerare un varco per l'ingresso libero sul terreno di gioco che gli stessi invadevano al termine della gara per festeggiare i calciatori della propria squadra. 

 

Nessun riferimento, invece ai limiti dello stadio di Ponte, non di certo 'pronto' ad ospitare un così cospicuo numero di tifosi ospiti.

Il Savoia, mediante una nota stampa, ha preannunciato che farà ricorso. A seguire il testo del comunicato.

L’A.C. Savoia 1908 con riferimento al comunicato ufficiale n. 72 del Dipartimento Interregionale della F.I.G.C. contenente le decisioni del giudice sportivo relativamente alle gare di campionato dello scorso 5 gennaio, rende noto di aver inoltrato RICORSO D’URGENZA presso la Corte di Giustizia Federale avverso il provvedimento disciplinare che ha stabilito l’obbligo per la scrivente società di disputare a porte chiuse la prossima gara interna. A tutelare gli interessi dell’A.C. Savoia 1908 l’avvocato Eduardo Chiacchio. Fiduciosi nel buon esito del ricorso restiamo in attesa delle determinazioni del secondo grado della giustizia sportiva.


(Redazione)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi