Grimaldi chiede calma. "Capisco i tifosi, non meritavamo di perdere"
Le dichiarazioni del tecnico a fine gara

 

Al termine della gara vinta dal Cimitile il tecnico Teore Grimaldi ha così analizzato la prima sconfitta stagionale dei suoi.

"Sono molto rammaricato e deluso perché credo che abbiamo tenuto il pallino del gioco in mano per tutti i novanta minuti. In ogni caso, dobbiamo calarci rapidamente in questa realtà: tutte le squadre che affronteremo faranno la partita della vita, e ci daranno del filo da torcere, chiudendosi a riccio in difesa; toccherà a noi imparare a gestire". Dalle parole del tecnico si evince che la rosa non è ancora completa o, comunque, Grimaldi si aspetta ancora qualcosa dalla società. "Sicuramente il gruppo va integrato, abbiamo bisogno di qualche alternativa in attacco ed imparare ad essere più spietati sotto porta: ho piena fiducia in questa squadra e questa sconfitta non deve farci perdere di vista quanto di buono abbiamo fatto in questo mese di lavoro". Per quel che concerne la delusione dei tifosi, Grimaldi chiede calma. "E' chiaro che la piazza vuole vincere, anche noi vogliamo: dispiace per l'amarezza dei tifosi che hanno fatto dei sacrifici per seguirci ma, se analizziamo la gara, è chiaro che non meritavamo la sconfitta: purtroppo non siamo stati bravi a chiudere la partita."


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi