I tifosi del Benevento dalla parte del Savoia
I tifosi chiedono alle istituzioni di accettare la scelta del Vigorito

 

Torre Annunziata - Da qualche minuto i tifosi organizzati del Benevento, storicamente gemellati con quelli del Savoia, hanno rilasciato un comunicato ufficiale per "chiedere" alle istituzioni di accettare la richiesta del Savoia per l'utilizzo del "Vigorito".

Ecco il testo del comunicato.

SAVOIA: BENEVENTO ULTIMA SPIAGGIA

Torniamo a far sentire la nostra voce a distanza di pochi giorni perché, purtroppo, la situazione relativa all’ iscrizione del Savoia al prossimo campionato ha assunto caratteri di fondata criticità. Nella giornata di ieri è stata loro negata la possibilità di essere ospitati al “M. Torre” di Pagani, pertanto le loro speranze di iscrizione al prossimo campionato si sono ulteriormente ridimensionate. I tempi imposti dalla Lega non consentono altresì l’ultimazione dei lavori relativi al potenziamento del circuito di videosorveglianza e del montaggio dei tornelli presso lo Stadio “Giraud” che, alla luce di ciò, risulterebbe non a norma rispetto alle condizioni di agibilità previste per la partecipazione al campionato di categoria. Più a dirsi che a farsi, insomma. I tempi relativi all’approvazione del progetto, essendo una struttura affidata alla gestione comunale (con attivazione dei relativi procedimenti burocratici), superano quelli effettivi di realizzazione rendendo incompatibile ogni eventuale tentativo rispetto alle date e ai diktat federali. Di qui la necessità di trovare un nuovo impianto che possa ospitare il Savoia fino all’ultimazione dei lavori al proprio stadio. Alla città di Torre Annunziata non resta che un’ unica soluzione: BENEVENTO. Tutto dipende da noi. E’ per questa ragione che chiediamo agli organi cui è affidata la competenza di certe decisioni di dare la possibilità al Savoia e al popolo Torrese di iscriversi ad un torneo che hanno conquistato sul campo dopo 14 anni di sofferenze e tribolazioni. Non abbiamo mai chiesto né preteso niente, né abbiamo fatto pressione per ottenere qualcosa che esulasse dal ruolo che svolgiamo come tifoseria organizzata, ma ora non possiamo non esporci, non possiamo restare a guardare:

IL SAVOIA E’ ANCHE LA NOSTRA SQUADRA E NON POSSIAMO VEDERE SCIPPATO PER ECCESSO DI BUROCRAZIA CIO’ CHE E’ STATO CONQUISTATO SUL CAMPO CON SACRIFICIO E SUDORE. TORRE ANNUNZIATA MERITA QUESTA POSSIBILITA’. LA NOSTRA “PROMOZIONE”, IL NOSTRO OBIETTIVO PRIMARIO E’ E RESTA L’ ISCRIZIONE DEL SAVOIA AL PROSSIMO CAMPIONATO. NON CHIEDIAMO ALTRO. NON VOGLIAMO ALTRO. IL FUTURO DEL SAVOIA PASSA DA BENEVENTO E OCCORRE FARE DI TUTTO PER GARANTIRLO.


hhttp://curvasud1929bn.blogspot.it/2014/07/savoia-benevento-ultima-spiaggia.html


(Nello Sorrentino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi