Intervista post gara a mister Fabiano
Il tecnico entusiasta della prima vittoria

 

 

Mister Fabiano: mi è piaciuta molto la cattiveria e l'umiltà messa in campo dai giocatori; su campi del genere ci vuole molta decisione e cattiveria agonistica perché si tratta di campi difficili. Abbiamo subito quasi nulla, solo un pericolo da palla da fermo, ma penso che la squadra in fase difensiva si sia comportata davvero bene. Abbiamo avuto più di qualche occasione e nel tenere il risultato siamo stati bravi, il bel gioco ci serve poco in queato momento abbiamo visogno del risultato Mi sono piaciuti molto i subentrati nel secondo tempo Aspetto negatico è che abremmo dovuto chiuderla ma abbiamo l'attenuante del campo e del campo. Non mi lamento del campo, dobbiamo saper giocare anche sugli scogli quindi non deve essere mai una scusante r dobbiamo avere la cattiveria di giocare anche sulle pietre È stato un un 4 2 3 1 ma gli esterni sono stati molto bravi ad abbassarsi perché in un modulo ddel genere ce n'è bisogmo Oggi c'è stata la cattiveria e l'umiltà giusta, solo la qualità non si vince Se atleticamentr fossimo gia stati bene, mi sarei prepccupato", il dispendio di energie per noi è maggiore perché andiamo ad attaccare alti Onda è stato bravissimo nel raccordo tra i repaeti e molto cattivo  Dell'anno scorso mi interessa quasi niente, mi interessa del nostro presente e del futuro e del domani, non mi piace parlare del lavoro degli altri rispeyto il lavoro degli altri, è stata un'annata negativa non tanto per i risultati ma per l'attaccamento alla maglia Gli ho fatto per scaramanzia gli auguri per i 18 anni dopo la partita non ha avuto il regalo del gol ma ha fatto una grande prestazione, io lo considero un uomo. Ora ci godiamo la vittoria e poi cominceremo a pensare alla prima di campionato.


(Marco Vetturino )

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi