Interviste post gara
Le dichiarazioni dei protagonisti della vittoria in Coppa

 

Nella conferenza post Savoia - Mariglianese i due mister esprimono opinioni contrastanti in merito alla vitttoria per uno a zero nei minuti finali conseguita dai bianchi; a presentarsi alla stampa anche il para-rigori Gallo e del match winner Infimo. Queste le dichiarazioni. Fabiano: non si può vincere sempre comandando il gioco, abbiamo saputo soffrire e alla fine abbiamo messo qualche giocatore offensivo in più ma abbiamo meritato alla fine perché abbiamo cercato la vittoria. Devo fare un plauso ai ragazzi perché hanno dato l'animo in campo, grande Infimo sia da punta centrale che da seconda punta, al di là del gol ci ha dato tanto. Abbiamo lottato fino alla fine, non potevamo giocare con molta serenità rispetto invece ai nostri avversari che sono venuti ad affrontare la partita in maniera serena, loro sono una squadra comunque tosta e infatti anche in campionato in casa loro soffrimmo. Gallo come uomo è un qualcosa di eccezionale e come portiere è un gran portiere, corrisponde ad un attaccante che fa 20 gol. Prevete ha già giocato con me come difensore e siccome siamo in emergenza è importante che prenda feeling con quel ruolo e devo fare un plauso a tutta la difesa, specialmente a Ferraro. Piro ha inizi
ato bene e poi è calato e Vitiello quando è subentrato ha fatto benissimo. Ora ci godiamo questa vittoria e da domani ci concentreremo al massimo per la gara di domenica con l'Afragolese. Papa: credo che abbiamo fatto una buonissima gara contro un Savoia che sulla carta è sicuramente più attrezzato di noi. È meglio perdere giocando piuttosto che perdere chiudendosi là dietro e danneggiando così anche lo spettacolo in campo. Tatticamente la squadra ha fatto una squadra maiuscola e noi abbiamo avuto diverse palle gol anche per questo penso che la Mariglianese oggi meritava la vittoria e perdere questa gara così al 95' onestamente lascia l'amaro in bocca Onestamente auguro alla piazza Savoia di vincere il campionato, lo auguro al mister e lo auguro ai calciatori che si dono calati in una categoria che non corrisponde alle loro grandi qualità. Gallo: spero di continuare con queste parate importanti, ci tenevo a fare bene oggi dopo quella parentesi di domenica con quell'episodio che mi ha fatto stare male due giorni. Ringrazio gli elogi del mister e ringrazio anche il mister dei portieri con il quale stiamo lavorando benissimo, da parte mia ci sarà sempre il massimo impegno per questa maglia in primis perché ci tengo tantissimo. Domenica giochiamo una partita importante ma il campionato è ancora Dobbiamo dire che loro hanno giocato con tutta la squadra titolare mentre noi abbiamo giocato con alcune riserve e fatto turnover Per com'è andata la gara ho sperato fino alla fine nel gol di Antonio e se lo meritava perché comunque anche lui sta lavorando bene, per me può fare bene sia da prima punta che da seconda punta ma secondo me da prima può fare bene. Voglio dedicare questa vittoria e questo rigore parato a mio padre Nicola che oggi compie gli anni. Infimo: nel primo tempo abbiamo fatto un pò fatica però alla fine Eravamo molto concentrati prima della partita però non siamo riusciti a giocare come volevamo, abbiamo giocato molte palle alte che non siamo riusciti a trasformare. Il gol è arrivato su palla inattiva perciò non penso che il ruolo sia stato rilevante. A me piace giocare con la prima punta lì davanti poi io mi metto a totale disposizione del mister. Noi ragioniamo partita per partita quindi stavamo pensando ad oggi ma il risultato di domenica ci ha dato molto morale e andremo lì domenica con la testa giusta. Il gol lo dedico Ventre e a tutti i sacrifici che sta facendo lui e che stiamo facendo tutti.

(Marco Vetturino )

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi