Interviste post Savoia - Puteolana 2 - 0
Le dichiarazioni del post partita

 

Dopo aver conquistato la semi-finale di Coppa con una prestazione senza sbavature, si presentano nella sala Leonardo Sfera per le consuete interviste post gara il ritrovato portiere oplontino Gallo, l'mvp Caso Naturale ed il tecnico Fabiano; ai microfoni della stampa si presenta infine anche un visibilmente deluso Sarnataro che non cerca alibi ma ha qualche dubbio sul gol annullato agli amaranto ad inizio partita.

Queste le dichiarazioni dei protagonisti:

Gallo: "oggi abbiamo giocato davvero bene, l'abbiamo preparata bene, meritavamo questa semi-finale, ci tenevamo moltissimo sia noi che la società. L'anno scorso giocavo praticamente sempre, quest'anno un po meno ma ringrazio davvero tanto la società che ha creduto in me e mi ha atteso ad ottobre nonostante avessi scelto un'altra strada. Abbiamo due ottimi portieri che sono ottimi ragazzi ed in allenamento cerchiamo di stargli vicino, si è creata una vera e propria famiglia, siamo fortunati ad averli tra noi, nella loro generazione ce ne sono pochi come loro".

Caso Naturale: "sono due gol importanti perché volevamo fortemente questa semi-finale, il pallonetto sul secondo gol di testa era una palla già capitatami in precedenza, ci ho provato di nuovo ed è andata bene. Dedico questi gol a mia madre Patrizia che ieri vista la febbre mi ha raccomandato di andare piano. Io come la squadra non puntiamo al titolo personale ma puntiamo al titolo collettivo, però fa sempre piacere metterla dentro. La mia carriera calcistica l'ho stoppata un po qui quando ebbi un brutto infortunio da under e dovetti affrontare un intervento duro, poi ho ripreso proprio da qui; questa è la società più antica in Campania ed è uno spettacolo giocare qui, sicuramente quando arrivi in una piazza come questa devi assumerti le tue responsabilità che non sono leggere, il Savoia merita almeno la lega pro".

Fabiano: "abbiamo meritato alla grande di accedere alle semi-finali, purtroppo c'è qualcuno che si è permesso di dire che nella gara d'andata la Puteolana aveva fatto calcio champagne, senza avere rispetto della nostra gara e degli avversari in quel caso. Per quanto riguarda i nuovi acquisti, Panico ha fatto un'ottima gara ma tra i ragazzi anche Palmieri oggi ha rimpiazzato ottimamente un ragazzo come Liccardo e non era facile. Un grande elogio lo faccio a Gallo che oggi ha risposto presente dopo molto tempo. Caso Naturale ha fatto una partita eccezionale in ogni fase di gioco; ci godiamo questa nottata poi da domani testa a Casoria, la società deciderà se andare o meno in ritiro, quello che deciderà noi lo rispetteremo".

Sarnataro: "complimenti veramente al Savoia, non sono qui a recriminare, questo tipo di gare vanno affrontate al top della condizione e noi non lo eravamo, oggi negli episodi Caso Naturale ha fatto la differenza, vorrei rivedere un po l'episodio del gol annullato nel primo tempo. Purtroppo qualche giocatore beccato anche un po troppo ne ha risentito, comunque sono esseri umani. Il nostro obiettivo è certamente come dall'inizio raggiungere i play-off. Dobbiamo sicuramente riaccendere l'entusiasmo di una piazza portando la squadra nelle prime posizioni della classifica. Non ho visto un Savoia che ci ha messo sotto, nelle due sfide sicuramente il Savoia ha meritato. Dobbiamo sicuramente crescere traendo da queste partite il modo per superare i nostri limiti".

Mennitto: "in settimana Emma è andata a giocare nel girone laziale, il ragazzo ha fatto un discorso da ragazzo intelligente perché è un '92 ed ha scelto di dimostrare le sue qualità importanti altrove. Le sensazioni nel vedere queste prestazioni eccellenti sono sicuramente positive perché vediamo che abbiamo costruito un ottimo gruppo sotto tutti gli aspetti. Puntiamo ad alzarla questa coppa, voglio dedicare questa vittoria al cigno, il nostro fotografo che nonostante la febbre ha fatto il sacrificio. Ci godiamo per poco questa vittoria e da domani bisogna pensare all'importante impegno di domenica contro il Casoria che ormai gioca con grande equilibrio ed è una squadra dai grossi valori e troveremo sicuramente un ambiente entusiasta perché è una squadra che sta facendo benissimo da diversi anni in diverse categorie è una realtà da prendere da esempio".


(Marco Vetturino )

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi