Ischia–Savoia 2–0: le pagelle
Debacle generale, nessuno raggiunge la sufficienza

 

Gragnaniello 5: la respinta troppo corta in occasione del primo gol consente ad Infantino di ribadire in rete ed anche in occasione del secondo gol è disorientato dalla grossa ingenuità di Vosnakidis e affretta troppo l'uscita.

Vosnakidis 5-: un primo tempo accettabilie in cui per due volte si immola salvando i suoi, contrapposto ad una seconda frazione in cui va totalmente in confusione regalando ad Infantino la palla per il 2-0.

Checcucci 5,5: l'unico della retroguardia  a salvarsi: preciso e puntuale in chiusura non commette grossi errori. Cala nella ripresa. (Dal 15'st Boilini 5: non incide).

Sirigu 4,5: ad inizio partita sembra concentrato ma, dopo i primi buoni venti minuti, ne combina di tutti i colori.

Riccio 5: schierato come esterno di centrocampo, in un ruolo non a lui congeniale, non riesce mai ad essere incisivo e collabora alla dormita generale che porta l'Ischia sul 2-0. 

Sanseverino 5: la totale confusione del centrocampo in parte è dovuta ai suoi errori in fase di impostazione e ripartenza. (Dal 25' D'Appolonia 4: non pervenuto).

Saric 5,5: ritrova precisione e rapidità nell'impostazione ma, purtroppo per lui quasi tutto il resto della squadra è in giornata no e finisce con influenzare anche la sua prestazione.

Mercadante 5,5: si prodiga sia in fase offensiva, sulla sua fascia di competenza, cercando sempre di mettere pressione alla retroguardia avversaria ma non risulta altrettanto prezioso in fase di copertura dove l'Ischia quando vuole fa male...

Partipilo 4,5: nell'unica occasione che gli capita tra i piedi non riesce neanche a concludere verso la porta avversaria facendosi anticipare dalla difesa dell'Ischia.

Leonetti 4,5: impalpabile la sua prestazione, e come Partipilo, nell'unica occasione che gli capita tira malissimo. Per il resto non riesce mai a proporsi e commette tantissimi falli inutili.

Scarpa 5,5: cerca di buttare il cuore oltre l'ostacolo, ci prova con tutto se stesso, ma da solo non può fare molto. In avanti ha bisogno di assistenza e la coppia Partipilo-Leonetti sembra essere davvero troppo 'leggera'.

Papagni 5,5: non è facile fare di più visto che si ritrova una rosa senza un attaccante di razza, in una situazione societaria complicata con il morale dei calciatori a pezzi. 


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi