La società si presenta alla stampa
Anche il sindaco Starita presente alla conferenza stampa

 

Torre Annunziata - Presentazione in grande stile quella avvenuta al "Lido Azzurro" dove i nuovi dirigenti dell'A.C. Savoia 1908 hanno rilasciato le prime dichiarazioni ufficialiagli addetti ai lavori, presentando il loro progetto imprenditoriale e tecnico.

Ad aprire l'incontro, il sindaco di Torre Annunziata l'avv. Giosuè Starita. "Con Luce e con la collaborazione di tutta la città, questo Savoia può arrivare davvero in alto. Ho avuto sin da subito - prosegue il primo cittadino torrese - che il Savoia stesse in ottime mani: farò il possibile, per quel che mi compete, per dimostrare la vicinanza delle istituzioni a Luce. Sono convinto che questo Savoia può arrivar davvero in alto".

La parola passa poi al presidentissimo Luce.

"Sentiamo fortemente il peso e la responsabilità della scelta fatta: vogliamo riportare in alto il Savoia. Vorrei ringraziare le istituzioni, i tifosi e la città per il calore e la professionalità dimostrata: questa piazza è unica, non immaginavo di trovare tutto questo calore. Al mio arrivo ho ricevuto tante manifestazioni d'affetto, anche da torresi residenti fuori: per loro stiamo studiando una forma di abbonamento speciale". "Ringrazio la società precedente per gli sforzi profusi, sia il gruppo torrese che Sergio Contino. Ringrazio stampa e media per professionalità e avanguardia, e i miei collaboratori: senza di loro non sarei qui. Abbiamo un'idea precisa di come fare calcio e ci stiamo attrezzando per essere protagonisti nel prossimo campionato che ci candidiamo a vincere. Noi, dal canto nostro, ce la metteremo tutta. A Torre Annunziata ci sono tutti i presupposti per un progetto importante: pubblico, passione istituzioni: puntiamo a far diventare il brand Savoia un'eccellenza e a riportare questa squadra nei campionati che più le competono". 

Lazzaro Luce, punta in alto. "Se vi dicessi che stiamo lavorando ad un progetto per portare il Savoia in lega pro, vi direi una bugia e che sarebbe un progetto perdente, in partenza: puntiamo molto più in alto. Ci aspettiamo che tra qualche anno gli undicimila posti del Giraud non saranno più sufficienti a contenere i tifosi: sogno un Savoia Stadium."


(Redazione)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi