L'avversario: Catanzaro capolista se si finisse dopo 45 minuti
Le aquile calano nei secondi tempi

 

I cali dei secondi tempi delle Aquile trovano conferma anche nei numeri. Mercoledì al via la preparazione per la sfida col Savoia. Non ci saranno Vacca e Russotto squalificati, Fofana e Silva Reis infortunati

Dopo lo Zaccheria di Foggia bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Un interrogativo destinato a rimanere tale per giorni nell’ambiente giallorosso. A primo acchito e non solo, difficile pensare subito ad un punto conquistato. Il patatrac difensivo sul gol di Iemmello e la gestione della ripresa da parte dei giallorossi lasciano molto rammarico.

Un’esclamazione, però, non può che essere attuale: maledetti secondi tempi! Proprio così. Per non parlare poi dell’ultima mezzora di gioco che è diventata per il Catanzaro una sorta di freno a mano tirato per le proprie ambizioni, oltre ad essere sinonimo di beffa (vedi sconfitte con Matera e Lamezia ed il pari di ieri in quel di Foggia).

C’è così un dato che non può passare in secondo piano. Se le partite finissero dopo appena quarantacinque minuti, le Aquile sarebbero in vetta alla classifica con ventitré punti. Come dire, agli attuali diciotto punti in graduatoria andrebbero aggiunte le possibili vittorie con Matera (1-0 dopo il primo tempo poi 1-2), Lamezia (1-0 prima dell’intervallo e poi 1-1) e Foggia (1-0 e poi 1-1 finale) che andrebbero sommate, invece, ai punti conquistati nella realtà nei secondi tempi. Stiamo parlando delle gare di Benevento (1-1 firmato Pagano) e col Martinafranca (rigore vincente del fantasista all’inizio della ripresa) che riequilibrate o vinte nei secondi quarantacinque minuti hanno portato in cascina quattro punti. Però, c’è e rimane il rammarico di ben tre vittorie sfumate.

Diario di bordo. Il Catanzaro usufruirà di 48ore di permesso e riprenderà gli allenamenti mercoledì pomeriggio. Col Savoia, infatti, si giocherà lunedì sera. Non mancherà il lavoro per mister Moriero che, in vista della gara serale coi campani, dovrà fare a meno degli squalificati Vacca e Russotto, che si aggiungeranno agli infortunati Fofana e Silva Reis.

Fonte: http://www.catanzaroinforma.it/pgn/newslettura.php?id=72823


(Catanzaroinforma.it)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi