L'OP Savoia passa il turno. Quartograd annientato
Finisce 5-0 per gli uomini di Grimaldi. Doppietta per Balzano e Manzo, poi Blasio

 

TORRE ANNUNZIATA (NA) – Missione compiuta. Dopo la sconfitta di Nola contro il Cimitile che sembrava dover estromettere l’OP Savoia dalla Coppia Italia di Eccellenza e Promozione i bianchi battono per 5-0 il Quartograd e si qualificano al secondo turno in programma il prossimo 30 settembre. Di Manzo, Balzano e Blasio le reti che hanno spinto i bianchi alla vittoria.

LA PARTITA – Sotto un sole tutt’altro che settembrino la squadra di Grimaldi affronta i rossoblu del Quartograd con la consapevolezza di dover vincere con almeno due gol di scarto. L’OP, nonostante il turnover, parte subito forte e già nelle prime battute si affaccia costantemente nell’area di rigore avversaria: dopo soli due minuti Manzo si procura e trasforma un calcio di rigore che mette subito la gara sui binari giusti. L’1-0 non basta e i bianchi continuano a macinare gioco concedendo anche qualcosa al Quartograd che va vicino al pareggio in due circostanze con De Vivo e Capuano. Alla mezz'ora si rivede il Savoia con Balzano che va vicino al raddoppio. Qualche minuto dopo, l’arbitro espelle il tecnico dei bianchi Teore Grimaldi. Nel finale di primo tempo è Tommaso Manzo a sfiorare la rete con uno dei suoi calci di punizione che si stampa sul palo.

Ad inizio ripresa arriva il raddoppio dei bianchi. Al 4’ l’arbitro concede un secondo penalty ai padroni di casa per un fallo dubbio di Mangiapia ai danni di Onda ed espelle il terzino ospite. Sul dischetto va Balzano che spiazza l’estremo difensore avversario e sigla il 2-0. Il Quartograd cerca di reagire ma la superiorità numerica e il doppio vantaggio consentono all’OP Savoia di giocare in scioltezza e di prendere il largo con due reti in tre minuti. Al 18’ è Balzano a trovare la doppietta deviando in rete un cross di Onda; al 21’ il poker è firmato da Manzo che con un destro al volo chiude di fatto il match. I bianchi gestiscono il vantaggio, riservando anche energie per la seconda gara di campionato in programma domenica prossima e nel finale arriva anche il 5-0 con Blasio.
 

SAVOIA(4-3-3): Salineri; Tancredi (1’st Palmieri), Mocerino, Guarro, Viglietti; Toscano, Castiglione, Blasio; Onda, Manzo (35’st Russo), Balzano (26’st Gargiulo). A disp.: Marfella, Cirillo, Palmieri, Gallinaro, Di Micco. All.:Grimaldi.

QUARTOGRAD(4-4-2): De Stefano; Saady, Maddaluno, Lotena, Mangiapia; Vacca (13’st Dente), De Vivo (17’st Spinosa), Baiano, Cerqua; Rizzo (1’st Maradona jr.), Capuano. A disp.: Liccardo, Giuliano, Nasti, Di Fraia.

ARBITRO: Ozzella di Frattamaggiore (Assistenti: Leonetti e Gallinaro di Frattamaggiore).

MARCATORI: 3’pt rig.Manzo (OP), 5’st rig. Balzano (OP), 18’st Balzano (OP), 21’st Manzo (OP), 40’st Blasio (OP).

NOTE: spettatori  800 circa. Ammoniti: Mangiapia (Q), Rizzo (Q), Balzano (OP), Cerqua (Q), Russo (OP). Espulsi: 37’pt Grimaldi (OP) per proteste, 4’st Mangiapia (Q) per doppia ammonizione. Angoli: 5-4 per l’OP Savoia. Recupero: pt 2’, st 3’.


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi