Matera-Savoia 2-0: le pagelle
Sufficienza solo per Santurro. Prestazione orribile dei biancoscudati

 

Santurro 6.5: si riscatta subito dall'errore commesso contro la Paganese parando un rigore ed evitando un passivo più pesante.

Di Nunzio 4,5: svogliato e disattento si fa saltare puntualmente, sembra tornato quello di inizio campionato. (Dal 1'st D'Appolonia 5: non pervenuto: si estranea dalla manovra, in tutta la ripresa tocca si e no due o tre volte il pallone)

Rinaldi 4,5: distrazioni fatali, sembra l'ombra del Rinaldi di qualche giornata fa. Poco lucido, confusionario e svogliato. Forti responsabilità sul 2-0 del Matera.

Sirigu 4: la sua prestazione peggiore: poco deciso in marcatura e nei disimpegni, poco attento sui due gol del Matera

Verruschi 4,5: dovrebbe spingere sulla sua fascia di competenza ma in fase offensiva non riesce mai a ripartire. Quando c'è da difendere, soffre puntualmente i lucani.

Malaccari 4: ancora una bruttissima prestazione per lui: perde tanti palloni, spesso si nasconde quasi a non voler partecipare alla manovra. (Dal 19'st Giordani 4,5: non entra mai in partita. 

Calzi 5: non mostra la solita grinta, gli riescono difficili cose che lui, normalmente, fa in scioltezza. Non serve mai un pallone decente alle punte, in difficoltà anche quando deve spezzare il gioco degli avversari.

Gallo 4,5: tanto cuore, poche gambe. Spesso è fuori ruolo e perde alcuni palloni in zone importanti del campo. 

Sabatino 4,5: dalla sua fascia di competenza provengono le iniziative più pericolose dei locali: sempre in difficoltà nell'uno contro uno, non dà una mano neanche in fase offensiva.

Scarpa 5-: forse è ancora scottato dall'episodio di Savoia-Paganese non riesce a prendere per mano la sua squadra come aveva fatto a Catanzaro. La manovra del Savoia è lenta e macchinosa, lui ovviamente ne risente. Da rivedere anche l'intesa con Cipriani. (Dal 31'st Del Sorbo s.v.)

Cipriani 4: mai un tiro in porta, mai un triangolo chiuso, mai uno spunto interessante. Se non sta bene fisicamente, inutile farlo scendere in campo. 

Ugolotti 4,5: quello di Matera è stato senz'altro il Savoia più brutto di inizio stagione. Il ritorno al 3-5-2, che somiglia più ad un 5-3-2 non fornisce gli effetti sperati: deve trovare rapidamente il bandolo della matassa, prima che sia troppo tardi.


(Marco Vetturino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi