Mister Grimaldi si presenta alla stampa
Niente voli pindarici, si punta molto anche sui giovani

 

Il panorama è quello da "mille e una notte" ed un panorama del genere è sicuramente un buon auspicio per qualcosa che incomincia, una storia d'amore forse, chi vivrà vedrà. Nella splendida cornice concessa dal lounge bar-pizzeria Massè, l'Oplonti Pro Savoia presenta il nuovo tecnico Teore Grimaldi, proveniente da un'esperienza vincente alla Frattese.

Per quanto concerne lo staff che affiancherà il neo-tecnico biancoscudato, Mezzacapo sarà il preparatore dei portieri e all'occorrenza potrà anche essere schierato anche tra i pali, Dino Pezzella assumerà, invece, il ruolo di preparatore atletico ed allenatore in seconda.

Il tecnico ex-Frattese ha voluto sottolineare il suo credo: lavorare sul campo ed avere fame come una provinciale ma con la consapevolezza di essere il Savoia.

Sul fronte mercato il direttore Ferraro ha annunciato l'arrivo di Mora e Blasio Il nuovo mister ha dichiarato apertamente la propria preferenza per un 4-3-3 aggressivo e senza punti di riferimento per gli avversari, precisando di non essere un integralista, e quindi pronto a cambiamenti, qualora necessari.

L'obiettivo è certamente quello di centrare la vittoria finale, ma il mister napoletano preferisce non montarsi troppo la testa, mettendo in chiaro che il suo primo pensiero sarà quello di dare un'impronta di gioco alla squadra.

Alla conferenza hanno partecipato anche i presidenti Arpaia e Todisco, tutti e due interpellati sull'evolversi delle vicende societarie rispondono così.

Todisco: "Abbiamo iscritto la squadra ed il settore giovanile, mancano gli ultimi dettagli burocratici per la stipula del contratto con la Lega. Per ottobre-novembre puntiamo a recuperare il marchio A.C.Savoia 1908.  In queste settimane partirà la campagna abbonamenti." 

Arpaia: "Avevo due allenatori in mente per vincere il campionato ed uno dei due è proprio Grimaldi, siamo in una piazza importante e dovevamo prendere un allenatore vincente. Volevo ringraziare il sindaco per la grande disponibilità che ha avuto nei confronti del Savoia, perché ci ha consentito di disputare il campionato al Giraud".


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi