OP Savoia, scelta impopolare per l’addetto stampa
Torna Nastro, a giugno scorso la richiesta di una figura super partes

 

Torre Annunziata – Dopo mesi in cui ha prevalso l’arte di arrangiarsi, l’OP Savoia ha scelto l’addetto stampa. Si tratta del dott. Rodolfo Nastro, redattore di SoloSavoia.it, che ritorna all’area comunicazione dopo l’esperienza delle ultime due stagioni.

La scelta della società, che in tutti i modi ha cercato un’alternativa prima di ‘ripiegare’ su Nastro, non farà felice la stragrande maggioranza delle testate giornalistiche che si occupano di Savoia: nonostante le indiscusse qualità tecnico-organizzative dell’ex direttore responsabile di SoloSavoia.it, infatti, è il timore che possano ripetersi ancora le gravi ingiustizie e iniquità di trattamento a preoccupare i giornalisti torresi. In passato, infatti, la figura di Nastro ha rappresentato un evidente canale preferenziale per la testata giornalistica con la quale collabora pur senza firmare i propri articoli.

Nella speranza che gli episodi del passato non accadano nuovamente e che quindi siano scongiurate lotte intestine tra colleghi causate da evidenti disparità di trattamento, auguriamo al nuovo addetto stampa buon lavoro e chiariamo sin da subito che la nostra testata giornalistica denuncerà ogni sopruso in tal senso.

Ecco la lettera sottoscritta da 11 testate giornalistiche e ben 17 giornalisti che, a giugno scorso, hanno chiesto alla società di potersi confrontare con una figura super partes.

Il campionato appena concluso, che ha decretato la retrocessione diretta e il fallimento della società, è stato costellato da episodi che hanno generato tensioni, incomprensioni e sfiducia, sia tra tifosi che tra addetti ai lavori, in un ambiente già provato dai risultati deludenti sul campo. L’auspicio della quasi totalità degli organi di informazione che seguiranno le gesta del Savoia nella prossima stagione e che sottoscrivono la presente è che il progetto da Voi messo su, che sta prendendo forma giorno dopo giorno, possa invece, svilupparsi ed evolversi in un clima sereno con alla base il rispetto tra le parti e quello dei ruoli, componenti fondamentali per il raggiungimento del successo. Leggiamo positivamente il messaggio pubblicato dall’Avv. Arnaldo Todisco su Facebook che recita “cambiamento radicale ed aria nuova. Il Savoia, i tifosi e la città meritano rispetto: l’epoca dei papponi è finita...” e, per quanto riguarda il nostro ambito, chiediamo di poter lavorare con serenità, confrontandoci con un addetto stampa super partes, che non abbia legami di nessun genere con alcun organo di informazione e tratti con equità tutte le testate giornalistiche.


(Redazione)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi