Restyling Giraud: il punto della situazione. Immagini esclusive mostrano il nuovo volto dell’impianto oplontino
Il sindaco Starita non si sbilancia sulla data di consegna

 

Torre Annunziata – Il Giraud è pronto, o quasi. Questo è quanto è emerso dalla nostra visita mattutina all’impianto torrese nel corso della quale abbiamo avuto modo di costatare lo stato dell’arte dei lavori di ristrutturazione e realizzato un servizio video per mostrarvi, in anteprima, le modifiche sinora apportate.

Prescrizioni alla mano, per riottenere l’agibilità mancherebbero l’installazione delle videocamere che inizierà il prossimo 18 agosto e la numerazione dei posti che, invece, sarà completata nei prossimi giorni. Tutti gli altri interventi richiesti dalla Commissione Impianti, invece, sono già stati effettuati.

Nel pomeriggio abbiamo raggiunto telefonicamente il sindaco Giosué Starita per chiedergli se i lavori saranno ultimati in tempo per la prima giornata di campionato in programma il prossimo 31 agosto contro il Melfi. Il primo cittadino, però, non ha voluto sbilanciarsi. “Abbiamo fatto tutto quello che era nelle nostre competenze e spero che il Giraud sia pronto per il trentuno anche se non posso sapere con esattezza quando saranno completati i lavori. Dal nostro canto abbiamo lavorato duramente in questo mese per restituire alla città un impianto decoroso e renderlo a norma per il prossimo campionato di Lega Pro”.

Ecco il servizio realizzato da Nello Sorrentino, riprese e montaggio di Salvatore Gallo Strikler


L'approfondimento: il restyling del Giraud di oplontini


(Nello Sorrentino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi