Savoia–Barletta: i numeri delle furie rosse
Ancora una pugliese sulla strada del Savoia

 

Subito un'altra squadra pugliese si presenta come ostacolo sulla strada del Savoia che, dopo la sconfitta di Lecce si trova a dover reingranare subito la marcia verso la salvezza. La squadra del tecnico di Bisceglie, Aldo Papagni, affronterà infatti il Barletta domani al Giraud, ore 15.

Il tecnico dei biancorossi, Marco Sesia ex calciatore di Torino e Reggina, è allenatore dal 2005 e predilige il 4-3-3, modulo apparentemente offensivo ma che, se interpretato bene e con ordine tattico, consente anche di subire pochi gol.

Difatti la difesa del Barletta può esser definita come un vero e proprio muro poiché con sole 20 reti subite, 14 delle quali in trasferta, si piazza a pari merito con Benevento e Casertana, al secondo posto tra le migliori difese del girone C.

Scarsa, invece, la vena realizzativa con sole 23 reti messe a segno, 9 delle quali in trasferta, a dimostrazione del fatto che alla lunga, prendere pochi gol porta grandi risultati. Con otto vittorie ed otto pareggi infatti, quattro dei quali ottenuti nelle ultime quattro gare, il Barletta ha conquistato la nona posizione a quota 32 punti.

Delle 23 reti totali, 6 sono state messe a segno da Ameth Fall, attaccante senegalese classe 91, cresciuto nelle giovanili del Rimini, con all'attivo 31 reti in sei stagioni di serie C.


(Marco Vetturino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi