Savoia–Vigor Lamezia 2–1: le pagelle
Gragnaniello e Scarpa show. Male Verruschi

 

Gragnaniello 7.5:  compie almeno quattro interventi decisivi nella prima frazione che consentono al Savoia di chiudere i primi quarantacinque minuti sullo 0-0. Anche nella ripresa è sempre attento e concentrato. Saracinesca!

Verruschi 4.5: è il peggiore dei bianchi: dalla sua fascia di competenza arrivano i pericoli maggiori e il gol di Held che lui lascia andare via troppo facilmente ed anche in fase offensiva non riesce mai ad incidere. Distratto!

Checcucci 6: nel primo tempo aiuta la difesa a non prendere gol, pur rischiando di farne uno lui ma nella porta sbagliata. Bene anche nella ripresa in cui dimostra di aver trovato una certa continuità di rendimento. 

Sirigu 6+: il pressing alto degli avversari gli crea più di una difficoltà nel primo tempo. Nella ripresa è praticamente perfetto: anticipi, contrasti e chiusure sempre puntuali.

Panariello 5.5: la grinta e la voglia di fare bene con la squadra della sua città sono innegabili: la sua prestazione, tuttavia, non è delle migliori. Deve essere più ordinato in fase difensiva e meno confusionario quando spinge. (Dal 14'st Mercadante 6: all'esordio con il Savoia viene inserito in un momento critico: con i bianchi sotto di un gol a trenta minuti dalla fine. Se la cava benissimo dimostrando grande spirito di adattamento e una buona fisicità).

Giordani 5.5: inizia bene, poi si perde. Non riesce quasi mai ad organizzare una manovra veloce fluida con i compagni di reparto, forse anche per mancanza d'intesa con il nuovo acquisto Saric. Può fare meglio. 

Saric 6: è la prima partita al Savoia per il centrocampista croato e tra i tre della mediana è sicuramente quello che riesce ad essere più concreto. Pulito e ordinato non fa grandi cose né errori evidenti.. Buona la prima!

Gargiulo 5.5: troppi errori in fase di costruzione e di ripartenza, come sempre corre tantissimo e ci mette tanta grinta e spirito di sacrificio che non bastano, stavolta, a garantigli la sufficienza.

Partipilo 6+: se si pensa che quella di ieri è la prima partita, non solo con il Savoia, ma della sua stagione, non gli si può chiedere di più. Sua l'unica azione pericolosa dei bianchi nella prima frazione, suo l'assist a Scarpa per il momentaneo 1-1 che riapre il match. 

Corsetti 5.5: si sacrifica tantissimo per la squadra anche se l'intesa con i compagni di reparto non è delle milgiori. (Dal 17'st Cipriani 7: match vinner. Già a Melfi il suo ingresso aveva cambiato la partita: mostra finalmente le sue doti e oltre al gol-vittoria è bravo a far salire la squadra. Dedica il gol alla mamma e spera di aver trovato la fiducia dei tifosi. Decisivo!

Scarpa 7.5: prende per mano la squadra nel momento peggiore e la porta alla vittoria realizzando un gol e un assist dopo aver percorso 20 metri e dribblato due avversari. Highlander!

Papagni 6: è ancora presto per giudicare il suo lavoro ma, per il momento, parlano i risultati: quattro punti in due partite sono davvero tanta roba per una squadra che punta ad una salvezza miracolosa. Bene anche la gestione dei cambi.


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi