Savoia - Mariglianese 1 - 0
Vittoria nel finale nella gara di andata degli ottavi di Coppa per i bianchi

 

 

 

Torre Annunziata, 02/11/2016.

Con la vetta riconquistata grazie alla vittoria ottenuta domenica contro il Barano, il Savoia trova un’altra vittoria al cospetto dei tifosi oplontini nella gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia che vede i bianchi (quest'oggi ancora una volta in maglia granata) fronteggiare la Mariglianese già battuta in campionato.

Costretto a rinunciare a Lucignano fuori per 15 giorni a causa della rottura al setto nasale e non volendo affaticare Castaldo in vista della fondamentale sfida di domenica con l’Afragolese, mister Fabiano decide di arretrare Prevete nel ruolo di difensore centrale a fianco del capitano Guarro schierando l’under Piro, Blasio e un riadattato Panariello nei tre di centrocampo del consueto 4-3-3. In attacco riposo anche per De Rosa, Onda ed Esposito con Moxedano, Infimo e Tulimieri a comporre il trio d’attacco.

Mister Papa invece opta per un 4-4-2 molto coperto con gli esterni di centrocampo a fare schermo davanti agli esterni di difesa in fase di copertura, la coppia d’attacco prescelta è composta da Romano U. e Antignani.

 

 

TABELLINO

Savoia - Mariglianese 1 - 0

Marcatori:Infimo (Sa) al 47’st.

FORMAZIONI

Savoia (4-3-3):Gallo, Ferraro ('97), Prevete, Guarro, Grimaldi R. ('98); Piro (’99) (dal 10’st Vitiello), Blasio, Panariello (dal 14’st Castellano); Moxedano (dal 23’st Esposito), Infimo, Tulimieri.

A disp.:Smaldone ('00), De Falco (’97), Vitiello (‘99), Castellano, Grimaldi G. (’99), Rocchino (’99), Esposito.

 All.: Fabiano.

Arbitro:Luongo di Napoli.

Mariglianese (4-4-2): Iaccarino, Matrisciano (’99), Biancardi, Forino, Falco; Rea (’97), Romano A., Andres, Valletta (’98) (dal 15’st Madonna); Romano U. (dal 23’st Romano G.), Antignani (dal 30’st Sacco) .

A disp.:Cerciello (’00), Sacco, De Bellis, Savarise, Romano G., Ambrosino (’98), Madonna (’99).

All.:Papa.

NOTE

SPETTATORI: 300 AMMONITI: Rea (Mr), Guarro (Sa), Prevete (Sa), CALCI D'ANGOLO: Sa 3 – Mr 4.

 

CRONACA

 

PRIMO TEMPO

 

Primo tempo scevro di emozioni tra Savoia e Mariglianese con la prima occasione rappresentata da una velleitaria conclusione al volo di Romano U. al 9’ che non impensierisce per nulla Gallo.

Al 19’ prima occasione per i bianchi con Infimo che si inserisce con troppo lentamente e non riesce a trovare la conclusione.

Al 32’ Guarroviene commette fallo di mano in area di rigore e l’arbitro assegna calcio di rigore.

Al 33’ Gallopara il tiro dagli undici metri calciato da Falco parando il terzo rigore su quattro in stagione.

L’arbitro pone fine al primo tempo dopo un solo minuto di recupero, il primo parziale termina sullo zero a zero.

 

SECONDO TEMPO

 

Al minuto 7 Romano A. sfrutta un’ottima sponda ma conclude debole e Gallo blocca senza difficoltà.

All’11’ Valletta lasciato tutto solo in area di rigore colpisce la sfera di testa in maniera debole e imprecisa e Gallo blocca agevolmente.

Al 22’ la prima conclusione verso la rete di Infimo che tenta un pallonetto dopo essere stato pescato perfettamente in profondità da una gran palla di Tulimieri.

Al 27’ Romano G. trova una pericolosa conclusione all’interno del’area di rigore ma Gallo riesce a controllare la traiettoria e bloccare la sfera.

Al 47’ Infimo insacca il gol partita sfruttando una velenosa deviazione scaturita da una potente punizione di Guarro dal limite dell’area di rigore.

Dopo 4’ di recupero l’arbitro sancisce la fine delle ostilità, Savoia batte Mariglianese uno a zero con rete di Infimo al 47’st.

I bianchi affronteranno la gara di ritorno contro la Mariglianese tra due settimane sul campo di Brusciano il 16 novembre per conquistare il passaggio ai quarti di finale. Mister Fabiano da domani dovrà concentrarsi sulla preparazione della gara di domenica tenendo conto dell’assenza di Lucignano e della scarsa mole di gioco offensivo offerta quest’oggi.

 

 

Con la vetta riconquistata grazie alla vittoria ottenuta domenica contro il Barano, il Savoia si ripresenta al cospetto dei tifosi oplontini per affrontare la gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia che vede i bianchi fronteggiare la Mariglianese già battuta in campionato.

Costretto a rinunciare a Lucignano fuori per 15 giorni a causa della rottura al setto nasale e non volendo affaticare Castaldo in vista della fondamentale sfida di domenica con l’Afragolese, mister Fabiano decide di arretrare Prevete nel ruolo di difensore centrale a fianco del capitano Guarro schierando l’under Piro, Blasio e un riadattato Panariello nei tre di centrocampo del consueto 4-3-3. In attacco riposo anche per De Rosa, Onda ed Esposito con Moxedano, Infimo e Tulimieri a comporre il trio d’attacco.

Mister Papa invece opta per un 4-4-2 molto coperto con gli esterni di centrocampo a fare schermo davanti agli esterni di difesa in fase di copertura, la coppia d’attacco prescelta è composta da Romano U. e Antignani.

 

 

TABELLINO

Savoia - Mariglianese 0 - 0

Marcatori:Amarante 18’pt, 34’pt, 8’st (Sa), Moxedano 20’pt (Sa), Guarro 39’pt (Sa), Infimo 11’st (Sa).

FORMAZIONI

Savoia (4-3-3):Gallo, Ferraro ('97), Prevete, Guarro, Grimaldi R. ('98); Piro (’99), Blasio, Panariello; Moxedano, Infimo, Tulimieri.

A disp.:Smaldone ('00), De Falco (’97), Vitiello (‘99), Castellano, Grimaldi G. (’99), Rocchino (’99), Esposito.

 All.: Fabiano.

Arbitro:Luongo di Napoli.

Mariglianese(4-4-2): Iaccarino, Matrisciano (’99), Biancardi, Forino, Falco; Rea (’97), Romano A., Andres, Valletta (’98); Romano U., Antignani.

A disp.:Cerciello (’00), Sacco, De Bellis, Savarise, Romano G., Ambrosino (’98), Madonna (’99).

All.:Papa.

NOTE

SPETTATORI: 300 AMMONITI: Rea (Mr), Guarro (Sa) CALCI D'ANGOLO: Sa 2 – Mr 1.

 

CRONACA

 

PRIMO TEMPO

 

Primo tempo scevro di emozioni tra Savoia e Mariglianese con la prima occasione rappresentata da una velleitaria conclusione al volo di Romano U. al 9’ che non impensierisce per nulla Gallo.

Al 19’ prima occasione per i bianchi con Infimo che si inserisce con troppo lentamente e non riesce a trovare la conclusione.

Al 32’ Guarroviene commette fallo di mano in area di rigore e l’arbitro assegna calcio di rigore.

Al 33’ Gallopara il tiro dagli undici metri calciato da Falco parando il terzo rigore su quattro in stagione.

L’arbitro pone fine al primo tempo dopo un solo minuto di recupero, il primo parziale termina sullo zero a zero.

 

SECONDO TEMPO


(Marco Vetturino )

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi