Savoia - Pimonte 2 - 1
Seconda vittoria in campionato per i bianchi

 

In un pomeriggio caldo di settembre e davanti ad un Giraud con il settore curva riaperto dopo ben due anni di assenza, i bianchi di mister Fabiano affrontano trovano la seconda vittoria consecutiva e la quarta in gare ufficiali nella prima gara casalinga di campionato contro il Pimonte dovendo fare a meno del fuoriclasse Claudio De Rosa. Mister Fabiano infatti sceglie Infimo schierandolo a fianco di Esposito, ma è costretto nel secondo tempo, data la sofferenza a centrocampo a schierare Blasio e rinunciare al 4-2-3-1 optando per un più coperto 4-3-3.

Mister Durazzo invece schiera il 4-2-3-1 con De Feo che fa da collante tra i reparti coprendo in corsa tutte le zone del campo passando però ad un 4-3-3 nel secondo tempo per cercare di portare il risultato sul due a due.

TABELLINO

Savoia - Pimonte 1 - 1

Marcatori: Carnicelli (Pi) 10'pt, Prevete (Sa) 19'pt, Esposito (Sa) 35'pt

FORMAZIONI

Savoia (4-2-3-1): Gallo, Adamo ('99) (dal st Rocchino) , Castaldo, Guarro, De Falco ('97); Prevete, Sibilli; Onda ('98), Infimo (dal 16'st Blasio), Castellano (dal 38' Amarante); Esposito.

A disp.: De Gennaro  ('98), Lucignano, Grimaldi R. ('98), Rocchino ('99), Blasio, Amarante  ('97), Grimaldi.

All.: Francesco Fabiano

 

Pimonte (4-2-3-1): Amodio; Baleotto (dal 21'st Chierchia), Capogrosso, Ayari, Gazzaneo (dal 34'st Imparato); Natino, Basso; D'Arco ('99), De Feo ('97) (dal 34'st Esposito), Romano ('98); Carnicelli.

A disp.: Barretta ('99), Scuotto, Chierchia, Scognamiglio, Imparato, Bifulco ('99), Esposito.

All.: Durazzo.

Arbitro: Luongo di Napoli.

NOTE

SPETTATORI: 1100

AMMONITI: Guarro (Sa), Baleotto (Pi), Carnicelli (Pi), Sibilli (Sa), Basso (Pi), Blasio (Sa), Chierchia (Pi).

CALCI D'ANGOLO: (Sa) 2 - (Pi) 3

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 10' Romano trova Carnicelli lasciato tutto solo con un lungo lancio, il numero 10 del Pimonte insacca prontamente l'uno a zero.  

Al 19' Prevete insacca dopo la clamorosa traversa colpita da Sibilli su punizione e riporta subito in parità i bianchi.

Al 21' Sibilli commette un'ingenuità in area con un fallo su Carnicelli e regala il calcio di rigore al Pimonte.

Al 22' Gallo risponde con una grande parata sul calcio di rigore e consente ad un attonito Savoia di restare sul parziale di zero a zero.

Al 31' dopo dieci minuti di gioco bloccato a centrocampo, ci prova Capogrosso al volo ma la conclusione è alta sulla porta difesa da Gallo.

 Al 35' Esposito sfrutta una pennellata dalla sinistra di De Falco e non deve far altro che spingere in rete di testa il 2 a 1 per i bianchi.

Al 40' Carnicelli si divora il gol del 2 a 2 su un altro grande cross di Romano, ancora una grossa distrazione della difesa del Savoia.

Al 43' Infimo si infila in area e con un destro radente e potente sfiora di pochissimo la rete. Il primo tempo si chiude sul parziale di 2 a 1 per i bianchi.

SECONDO TEMPO

Al 4' Capogrosso divora un gol da sotto misura dopo un'ottima sponda di Basso.

Al 7' Romano ancora una volta lasciato solo in area incontra solo il rimpallo di Castaldo ad ostacolargli la rete del pari per il Pimonte.

Al 29' Guarro sbaglia un rilancio e Carnicelli viene lanciato in contropiede ma sbaglia di poco la conclusione.

Al 38' Prevete sfiora il gol dall'angolo.

Al 43' Amarante non riesce a sfruttare un clamoroso errore Amodio nel bloccare la sfera.

Al 49' ultimo brivido per Gallo con Basso che trova la porta con una punizione ma la sfera finisce tra le braccia del portierone torrese.

I bianchi di mister Fabiano trovano la seconda vittoria in campionato su due partite e si portano a punteggio pieno, sei punti in classifica al comando insieme a Portici e Casalnuovo attendendo i risultati finali delle altre quattro delle sette vincenti al primo turno. La prestazione collettiva però non è stata brillante come quella messa in campo nelle prime tre gare ed in questa settimana il tecnico di Torre del Greco dovrà lavorare sicuramente sull'approccio mentale e sull'attenzione difensiva, due elementi che sono certamente mancati oggi; la prossima sfida vedrà i bianchi sfidare la Mariglianese che ha perso le prime due gare quindi domenica sarà certamente poco disposta a fare regali sul campo di Brusciano.


(Marco Vetturino )

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi