Savoia - Portici 0 - 1
Prima sconfitta in campionato per i bianchi che perdono la vetta

 

In una fresca domenica pomeriggio di novembre, i bianchi dopo la facile vittoria contro il Real Albanova, trovano la prima sconfitta nella difficile sfida contro il Portici degli ex Savoia Ruscio, Incoronato e Manzo.

Mister Fabiano si affida al solito 4-3-3 con Castellano confermato nel ruolo che lui stesso definisce essergli proprio, ossia quello di mezzala sinistra nel centrocampo a tre; per quanto riguarda il reparto offensivo il tecnico è costretto a fare a meno di De Rosa ancora alle prese con guai fisici ma portato comunque in panchina. Nonostante l’acciacco invece Onda è nei tre d’attacco insieme a Esposito e Tulimieri.

Il giovanissimo tecnico del Portici, mister Borrelli, opta per lo stesso modulo con il redivivo Fava chiamato a svolgere il ruolo di punta centrale affiancato dall’ex di lusso Manzo e da Panico. L’altro ex Ruscio invece è schierato in mediana insieme al capitano Olivieri e con Sardo che agisce sul versante sinistro del centrocampo.

TABELLINO

Savoia – Portici 0 - 1

Marcatori:Fava (Po 9’pt)

 FORMAZIONI

Savoia (4-3-3):Gallo, Adamo ('99), Castaldo, Guarro, De Falco ('97); Prevete, Sibilli, Castellano (dal 14’st De Rosa); Onda (’98) (dal 39’st Grimaldi G.), Esposito, Tulimieri (dal 33’st Moxedano).

A disp.:Formisano, Lucignano, Rocchino ('99), Moxedano, Infimo, Grimaldi G. (’99), De Rosa.

All.:Fabiano.

Portici (4-3-3):Testa (’98), Visone (’97), Follera, Fiorillo, Boussada (’99); Ruscio, Olivieri, Sardo (dal 17’st Murolo); Panico, Fava (dal 35’st Incoronato), Manzo (dal 28’st Scielzo).

A disp.:Mola (’99), Ragosta, Scielzo, Murolo, Rullo (’98), Franci (’99), Incoronato.

All.:Borrelli.

Arbitro:Casalini di Pontedera.  

NOTE

SPETTATORI:1.800 AMMONITI: Boussada (Po), Testa (Po), Castellano (Sa), Ruscio (Po), Sibilli (Sa) ESPULSI: Sibilli (Sa) CALCI D'ANGOLO:Sa 3 – Po 6

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 9’prima azione pericolosa del Portici con Fava lanciatosi in area e pescato da un ottimo lancio di Olivieri, insacca la rete dello zero a uno.

Al 15’ prima conclusione pericolosa verso la rete da parte dei bianchi; è Sibilli con un gran destro dal limite a mettere in difficoltà Testa che respinge in corner.

Al 20’ ancora una volta pericoloso Sibilli che ci prova di nuovo stavolta col sinistro; il tiro finisce di poco alto sopra la traversa.

Al 37’ Esposito viene colpito da un’ottima punizione di Sibilli indirizzata verso la rete e toglie letteralmente la sfera dalla porta.

Dopo due minuti di recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi, il parziale resta sullo zero a uno.

SECONDO TEMPO

Dopo 25 minuti di gioco bloccato con i bianchi che non riescono a trovare varchi e il Portici che si rende pericoloso solo in contropiede, Murolo conclude al volo mettendo in difficoltà Gallo che però riesce a respingere.

Al 34’ De Rosa riesce a trovare Esposito in area per la prima azione pericolosa del Savoia ma la conclusione della punta biancoscudata e frenata da un difensore del Portici e la palla finisce bassa tra le braccia di testa.

Al 42’ De Rosa ci prova su punizione ma la palla sfiora il palo e finisce in fondo.

Al 50’ ancora De Rosa su punizione si rende pericoloso con un gran destro su appoggio.

Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro sancisce la fine della gara, Portici batte Savoia 1 a 0.

Prima sconfitta in campionato per i bianchi che perdono così la vetta della classifica in favore del San Giorgio. Mercoledì gli uomini di mister Fabiano potranno rifarsi ancora una volta contro il Portici per l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia.


(Marco Vetturino )

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi