Savoia - Real Forio 1- 0
I bianchi tornano a vincere al Giraud

 

 

Nel matinée domenicale il Savoia ritorna a giocare e vincere in campionato tra le mura amiche dopo il doloroso pareggio della domenica referendaria contro il Casalnuovo; in contemporanea si disputa la sfida al vertice tra Afragolese e San Giorgio.

Mister Fabiano che non può usufruire dei nuovi arrivati Bosco e Pianese per due squalifiche si affida all’ormai consueto 4-3-3, optando per l’under a centrocampo con il classe 98 Borrelli lanciato di nuovo titolare dopo il buon primo tempo disputato a Vitulazio contro la Sessana e schierando a sorpresa Moxedano e Agata dal primo minuto nel trio d’attacco con Esposito.

Il tecnico Impagliazzo invece opta per un più coperto 3-5-2 con il giovanissimo Vitagliano, Trofa, Sannino e i due Iacono a comporre i cinque di centrocampo a sostegno di Chiaiese e De Felice.

TABELLINO

Savoia – Real Forio 0 - 0

Marcatori:

 FORMAZIONI

Savoia (4-3-3):Gallo, Adamo ('99) (dal 35’pt Rocchino), Castaldo, Guarro, De Falco ('97); Prevete, Sibilli, Borrelli (’98) (dal 30’st Onda); Moxedano (dal st Tulimieri), Esposito, Agata.

A disp.:Formisano, Grimaldi R. (’98), Rocchino ('99), Andres, Onda (’98), Tulimieri, Infimo.

All.:Fabiano.

Real Forio (3-5-2): Sollo, Di Dato, Calise, Mora; Vitagliano (’99), Trofa, Sannino (’97), Iacono C., Iacono F. (’98) (dal 22’pt Boria, dal 36’st De Luise); Chiaiese (dal 24’st Castagna), De Felice.

A disp.:Verde, Conte, Fanelli, Boria (’98), Castagna (’97), De Luise (’99).

All.:Impagliazzo.

Arbitro:Mirabella di Napoli

NOTE

SPETTATORI:600 AMMONITI: Sannino (RF), Adamo (Sa), Iacono C. (RF), Agata (Sa), Tulimieri (Sa), Sannino (RF), Calise (RF) CALCI D'ANGOLO:Sa 4 – RF 6

CRONACA

 

PRIMO TEMPO

Al 7’ De Felice impensierisce con un tiro forte e teso l’estremo difensore torrese che è costretto a respingere in corner.

Al 18’ Chiaiese calcia una punizione insidiosa rasoterra ma Gallo è attento e riesce a bloccare in presa bassa.

Al 40’ dopo venti minuti di gioco bloccato, Guarro si perde Trofa che trova l’opposizione di Gallo e conclude debolmente a rete consentendo al capitano torrese di rifarsi dall’errore ed evitare lo zero a uno.

Al 44’ De Falco serve un ottimo cross per Esposito che clamorosamente sbaglia il colpo di testa.

Dopo un solo minuto di recupero termina il primo tempo sul parziale di 0 a 0.

 

SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo mister Fabiano rinuncia a Moxedano per inserire Tulimieri.

Al 14’ Trofa da fuori area con un destro a giro costringe Gallo agli straordinari.

Al 17’ Guarro in semi rovesciata da calcio d’angolo trova un’ottima risposta di Sollo il quale compie poi una gran parata sul tentativo di Esposito da sotto misura di ribadire in rete ma il bomber dei bianchi non demorde, resta lì e sulla respinta insacca l’uno a zero.

Al 20’ ancora Esposito galvanizzato dal gol ci prova in contropiede ma Sollo risponde ancora con una gran parata.

Al 28’ su un contropiede pericoloso Guarro si immola e si fa perdonare per l’errore commesso nel primo tempo sventando il pericolo del pareggio.

Al 29’ Esposito mette giù si gira e fa scorrere il contropiede con Agata che serve Tulimieri in area il quale non riesce a trovare la giusta deviazione verso la porta.

Al 32’ il migliore in campo del Real Forio Trofa, conclude in area con un destro potente ma Gallo respinge con i pugni.

Al 34’ altro contropiede veloce del Savoia con Tulimieri servito perfettamente da Onda che si incunea in area e serve Esposito il quale però non riesce a concludere al volo verso la rete.

Al 39’ Tulimieri servito perfettamente in contropiede non serve Esposito e si trascina la sfera sul fondo sciupando una ghiotta occasione.

Al 48’ Onda servito in contropiede da Esposito si infila in area e Calise lo spinge a terra per evitare la conclusione in rete, l’arbitro assegna il calcio di rigore.

Al 49’ Sibilli calcia il rigore con lo scavetto e consente a Sollo di bloccare la sfera.

Dopo 4’ di recupero il direttore di gara sancisce la fine del match, Savoia 1 Real Forio 0.

I bianchi tornano a vincere al Giraud e con la vittoria dell’Afragolese sul San Giorgio scavalcano gli amaranto portandosi al terzo posto a un punto di distacco dal Portici e a due dall’Afragolese.

 

 

 

 

 

 

 


(Marco Vetturino )

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi