Savoia-Benevento 2-3: seconda sconfitta consecutiva per i bianchi
Fatale il solito calo nella ripresa

 

Torre Annunziata – Seconda sconfitta consecutiva per il Savoia che all’esordio al Giraud in Lega Pro perde il derby con il Benevento dopo aver chiuso in vantaggio la prima frazione. A nulla è servita la piccola rivoluzione di Bucaro che ha cambiato modulo e uomini schierandosi con un più equilibrato 3-5-2 che non ha fruttato gli esiti sperati. Impalpabile il secondo tempo dei bianchi con il solo Francesco Scarpa che ha lottato fino al novantesimo e che in un paio di occasioni ha sfiorato il 3-3. Per il resto il Savoia ha palesato i soliti problemi: calo fisico nella ripresa, poche idee in fase di costruzione di gioco.

I bianchi partono male: un’occasione concessa al Benevento dopo soli tre minuti e, poco dopo, la generosa regalia di Gallo che atterra Melara in area costringendo l’arbitro alla concessione della massima punizione. Eusepi ringrazia ed insacca. Col passare del minuti i bianchi si riorganizzano: i cinque a centrocampo fruttano qualche idea in più in fase di costruzione e al 17’ arriva il pareggio dei padroni di casa grazie ad una deviazione vincente di Sanseverino sugli sviluppi di un corner di Gallo. Il Giraud può finalmente esplodere e addirittura ripetersi al 38’ quando Cremaschi insacca per il 2-1 dopo un miracolo di Piscitelli su Di Piazza.

Il Benevento, supportato da circa 800 al seguito, non ci sta e nella ripresa parte fortissimo costruendo due potenziali occasioni nei primissimi minuti. Ma dopo un sinistro di Scarpa e la plastica risposta di Piscitelli in due minuti il Savoia si inguaia: un autogol di Checcucci al 14’ e una deviazione di Marotta al 15’ consentono agli ospiti di ribaltare il risultato e portarsi sul 2-3. Il Savoia non ha più benzina: l’unico a lottare è il capitano Francesco Scarpa che al 37’ va vicinissimo al pari con un calcio di punizione che si stampa sulla traversa a Piscitelli battuto.

Situazione complicata per Bucaro che in cinque gare ufficiali è riuscito a racimolare un solo punto contro il Melfi e che domenica prossima ad Aversa potrebbe giocarsi la panchina.


(Nello Sorrentino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi