Savoia-Cavese. Porte aperte ai tifosi metelliani?
OK per l'Osservatorio. Si attende quello del Prefetto

 

Torre Annunziata - Il Savoia vola. I bianchi sono a punteggio pieno dopo cinque gare e domenica prossima cercheranno il sesto successo consecutivo nel derby con la Cavese.

Quello tra torresi e metelliani è un match sentito, vissuto però sempre all'insegna della correttezza e del rispetto reciproco tra due delle tifoserie più calde in Campania e non solo. Savoia - Cavese, tuttavia, si è spesso giocata a porte chiuse o, comunque, con il divieto di trasferta per i tifosi ospiti. Sarà questo l'anno giusto per rivivere un derby con la cornice di pubblico degna di tale evento?

L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che con la determinazione del 25/09/2013 si è già espresso in merito agli incontri in programma dal 26 Settembre 2013 al 7 Ottobre 2013 (clicca qui) non ha imposto alcun veto sulla presenza dei tifosi cavesi nel settore ospiti del Giraud.

I supporters metelliani mancano da Torre Annunziata dalla stagione 2002-3003, campionato di Serie D, quando la Cavese si impose per 2-1 con reti di Di Vito e Chiariello (nel mezzo il momentaneo ed initile pareggio di Oriente). Quell'anno gli aquilotti vinsero il campionato e approdarono in C-2.

Il derby si è disputato anche l'anno scorso ma nell'occasione fu la Prefettura di Napoli a disporre il divieto di trasferta per i tifosi di Cava De' Tirreni.

L'auspicio è che quest'anno con il Savoia primo in classifica e la Cavese in scia a -3 si possa assistere ad un bel derby, con la giusta cornice di pubblico e si possa vivere al Giraud una bella giornata di sport.


(Nello Sorrentino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi