Savoia-Frattese, domenica al Giraud la sfida per il ritorno in serie D
Indisponibili Liccardo e Pappagoda, 4 sconfitte nelle ultime 5 gare per la Frattese, fischietto nolano.

 

È il giorno che Torre Annunziata aspettava da tanto, forse troppo e finalmente è arrivato.

Domenica pomeriggio, un successo dei ragazzi di mister Fabiano sulla Frattese darebbe il via ai festeggiamenti per il ritorno in Serie D con ben quattro giornate di anticipo, indipendentemente dal risultato dell’Afragolese impegnata sul campo del Pimonte e dunque anche se lo è stato per l’intera stagione, ora come non mai il destino del Savoia è davvero nelle proprie mani.

Come ci arriva il Savoia-Fabiano ha saputo tenere alta la concentrazione dei suoi ragazzi per l’intera annata anche in un paio di episodi nei quali la troppa euforia per le belle prestazioni o la delusione per qualche sconfitta avrebbero potuto giocare brutti scherzi; ebbene il tecnico durante la settimana ha preparato al meglio i suoi soprattutto dal punto di vista mentale, preparandoli a scendere in campo con l’umiltà che li ha sempre contraddistinti.

Con la Frattese, si dovrà fare a meno di Pappagoda (espulso nella gara con la Puteolana) e di Liccardo che sconterà un turno di squalifica per diffida, mentre rimane ancora fermo ai box Di Girolamo. Viste dunque le assenze, dovrebbe essere Sardo ad avanzare a centrocampo e completare la linea a tre con De Rosa e Del Prete; liberando un posto in difesa sulla corsia di destra. In avanti, ballottaggio Esposito-Fava, con il primo leggermente in vantaggio.

Momento delicato per la Frattese-I bianco-neri nelle ultime 5 gare di campionato sono reduci da 4 sconfitte ed un pareggio (1-1 in casa con il San Giorgio) a dimostrazione del momento tutt’altro che positivo della squadra che nella scorsa giornata si è vista superare dal Mondragone, scivolando cosi al settimo posto in classifica a due punti dai rosso-blu e dal Monte di Procida. Nonostante ciò, i bianco-neri avendo messo fieno in cascina soprattutto nel girone di andata, rimangono in piena corsa per un piazzamento play-off e domenica scenderanno in campo con le giuste motivazioni per rimanere agganciati al treno play-off.

Terna arbitrale- Sarà il signor Lucio Felice Angelillo di Nola l’arbitro che dirigerà l’incontro, coadiuvato dagli assistenti Salvatore Gambino di Nocera Inferiore e Cristiano Pelosi di Ercolano.


(Giovanni De Falco)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi