Savoia-Ischia 1-1: terzo pareggio consecutivo per i bianchi
Decidono il derby Di Piazza e Ciotola

 

Torre Annunziata – Finisce 1-1 il derby del Giraud tra Savoia ed Ischia, deciso da un gol per tempo di Di Piazza, nel primo e Ciotola, nel secondo. Un punto per parte che consente alle due formazioni di raggiungere quota sette in classifica; per il Savoia si tratta del terzo pareggio consecutivo dopo i due 0-0 con il Lecce e a Barletta. Continua, dunque, la striscia positiva per gli uomini di Bucaro, anche se, con un pizzico di attenzione in più, oggi si poteva portare a casa l'intera posta in palio. 

La partita – Prima frazione decisamente noiosa, emozioni col contagocce. Il Savoia palesa ancora una volta più d’una difficoltà in fase di costruzione ma riesce a chiudere in vantaggio il primo tempo sfruttando l’unica vera occasione capitatagli. Nelle prime battute gli ospiti spaventano il Giraud con Ingretolli che approfitta di uno svarione difensivo per calciare verso la porta difesa da Santurro, decisivo Sirigu che salva sulla linea. Poco prima della mezzora Bucaro è costretto al primo cambio: Calzi, in campo nonostante un menisco lesionato, non ce la fa, al suo posto entra Sevieri. Al 37’ Santurro compie l’unico intervento del primo tempo su un tiro da fuori di Iannascoli; il suo collega Mennella, invece, resta inoperoso fino al 46’, minuto del vantaggio dei bianchi ad opera di Di Piazza che, ottimamente pescato in area da Cremaschi, a tu per tu con Mennella non può sbagliare.

La ripresa si apre nell’insegna dell’Ischia. Bucaro concede un tempo a Del Sorbo, fuori Di Piazza. Dopo una decina di minuti entrerà anche D’Appolonia al posto di uno spento Sanseverino, che si becca qualche fischio. Il pareggio degli ospiti arriva al minuto otto ad opera di Ciotola bravo, di testa, a mettere la palla nell’angolino alla sinistra di Santurro, incolpevole nell’occasione. Finisce così l’imbattibilità del Savoia che durava da 353 minuti. Gli isolani potrebbero passare addirittura in vantaggio con una bellissima conclusione da fuori di Sirignano che sfiora il palo, prima, poi con Schetter, subentrato ad inizio ripresa a D’Amico. Il Giraud chiede ai bianchi il forcing finale e il Savoia prova a spingere sull’acceleratore ma l'unica occasione è costituita da un calcio di punizione di Di Nunzio al 36' deviato in angolo da Mennella.

Al termine della gara applausi per i bianchi, che sabato prossimo andranno a far visita alla Salernitana. Il match dell'Arechi sarà 'open' solo per i possessori di supporters card.


(Nello Sorrentino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi