Savoia-Matera 0-2: le pagelle
Difesa ballerina, si salvano in pochi

 

Gragnaniello 7: salva il risultato con due parate miracolose e più volte si impegna in uscita risolvendo situazioni complesse.

Riccio 5,5: mezzo voto in più rispetto ai compagni di reparto solo per qualche buona sortita offensiva. Spesso preso in controtempo non ripete le ultime brillanti prestazioni.

Checcucci 5: la velocità del tridente materano lo mette spesso in difficoltà tant'è che Papagni, nella ripresa, gli preferisce Mercadante. (Dal 14’st Mercadante 5.5: la sua presenza in campo non sortisce gli effetti sperati da Papagni).

Sirigu 5: partita sottotono, peccato perché pareva aver trovato continuità di rendimento. 

Giordani 5,5: nel primo tempo è molto propositivo sulla fascia e molto attendo in fase difensiva: nella seconda frazione, però, si spegne e Papagni lo sostituisce. (Dal 19’st Leonetti 5-: gli capita un'occasione limpidissima in pieno recupero che sarebbe valsa un punto d'oro ma la spreca malamente.).

Saric 5+: ha un buon dribbling ma non basta: è impreciso, distratto e lento e soffre tantisismo il pressing alto degli attaccanti lucani.

Pizzutelli 5: la peggior prestazione da quando è al Savoia, sbaglia spesso la scelta offensiva forse a causa della maggior esperienza dei suoi diretti avversari.

Verruschi 5,5: anche lui in giornata no: troppi errori, pochissime 'cose buone'. Spesso e volentieri è anche fuori posizione.

Scarpa 5.5: non incide sul piano del gioco forse perché più preoccupato della fase difensiva che di quella offensiva, infatti spesso si ritrova in posizione arretrata e non riesce a dare il sostegno al reparto offensivo.

Di Piazza 6-: fa molto movimento e chiama spesso palla non venendo mai servito nella maniera giusta. Esce, comunque, tra gli applausi. (Dal 27’st Boilini 5,5: non incide e non riesce mai a concretizzare in qualcosa di buono le occasioni che gli si presentano).

D’Appolonia 6.5: arapide incursioni, ottimi spunti personali e tanta voglia di giocare gli valgono la palma di migliore in campo. 

Papagni 5,5: il Matera è troppo più forte del Savoia anche se non si capiscono alcune sue decisioni come quella di togliere una punta per un centrocampista sullo 0-1. 


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi