Savoia-Melfi: i precedenti e la storia degli avversari dei bianchi
Savoia pronto per l'esordio in Lega Pro

 

Una trama da Oscar, quella della prima di campionato dei bianchi.

Due storie opposte infatti legano il Savoia ed il Melfi. I bianchi di mister Bucaro si trovano ad affrontare un esordio-ritorno in Lega Pro dopo ben 13 anni di assenza, i gialloverdi guidati da Bitetto, invece, detengono il record nazionale di 11 partecipazioni consecutive ai campionati di serie C e Lega Pro, 12 con quella di quest'anno, che gli consente di staccare il Bellaria retrocesso in serie D. In linea con questa trama, i precedenti tra le due societ&agra
ve; sono solamente due e tutti e due hanno visto uscire vittoriosa la compagine oplontina; le due sfide risalgono al campionato di serie D 1967/1968, la gara di andata si chiuse con un netto 4 a 0 al "Comunale di Torre Annunziata" con la doppietta di Magagnotti e le reti di Simonaggio e Terreri. Nel match di ritorno e ultimo incontro tra le due formazioni, invece, i bianchi riuscirono a strappare la vittoria per 1 a 0 grazie ad una rete di Nedi.
L'Associazione Sportiva Melfi nasce nel 1929 sotto la denominazione "Unione Sportiva Melfi", attualmente con il Potenza in serie D, è la massima espressione del calcio lucano. I trofei più importanti sono la Coppa Italia Regionale vinta nel 1992, la vittoria del campionato di serie D girone H. Negli anni sessanta militò nel Melfi il grande Martiradonna, campione d'Italia con il Cagliari di Riva nel 1970.
La squadra gioca allo stadio "Arturo Valerio" ultimato nel 1982 dopo che il terremoto del 1980 aveva gravemente danneggiato il vecchio "Comunale".

(Marco Vetturino)

 
ALTRE NEWS

 

NEWS DA TORRE ANNUNZIATA
POWERED BY

CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi