Savoia-Monte di Procida, le pagelle di Oplontini
Gallo salva il risultato, Esposito non perdona, Caso Naturale conserva la lucidità dopo 40 metri palla al piede.

 

Gallo 6,5:all’inizio del secondo tempo compie una bella parata e mantiene il parziale sullo 0-0 toccando la palla quel poco che basta con la punta delle dita. Allo scadere si immola e toglie la palla dai piedi di un avversario e proprio dal suo intervento si innesca il contropiede del 2-0.

Allocca 6,5:attento e preciso in ogni intervento. In un’occasione chiude bene su un cross dalla destra, sul quale un avversario era pronto a battere a rete.

Riccio 6,5:riesce a sventare tutti i tentativi pericolosi degli avversari, dalle sue parti non si passa.

Del Prete F. 6:spinge molto sulla sinistra, creando un bel trio con De Rosa e Caso Naturale.

Liguori 6: cosi come Del Prete, anche lui si propone in avanti ma è comunque più propenso alla fase difensiva.

Liccardo 6: si rende pericoloso con un bel tiro a giro e poco dopo pennella un bel cross in area permettendo ad Esposito di sfiorare il gol. Nel secondo tempo agisce più da schermo davanti alla difesa anche per via del cambio di modulo.

De Rosa 6,5: partita ordinata, si inserisce spesso in area di rigore, sempre una sicurezza.

Del Prete S. 6: lotta tanto in mezzo al campo, ma ha anche la qualità per proporsi in fase offensiva.

Di Paola 5:un po’ confusionario, si arretra spesso per farsi servire ma non riesce a incidere.

Esposito 7:lotta tanto nel primo tempo ma sotto porta non riesce a rendersi pericoloso. Nel secondo tempo è il portiere avversario a negargli la gioia del gol con un grande intervento; ma poco dopo non perdona i difensori avversari che lo lasciano tutto solo, consentendogli di controllare facilmente un lancio dalle retrovie e mettere in rete.

Caso Naturale 6,5: comincia molto defilato sulla sua corsia e cerca spesso l’iniziativa personale ma i difensori avversari gli riservano una marcatura doppia in più di un’occasione. Allo scadere ha la forza di fare 40 metri palla al piede e in area di rigore conserva la lucidità per servire un assist al bacio per Dino Fava.

Galizia 6: entra e svolge bene il suo compito, sfornando una grande quantità di assist per gli attaccanti in area.

Di Girolamo 6: entra al posto di Allocca. S’intende alla perfezione con il suo compagno di reparto.

 

 


(Giovanni De Falco)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi