Savoia-Paganese: le pagelle
Sufficienza solo per Sevieri, Rinaldi e Ugolotti. Santurro: errore decisivo

 

Santurro 5-: purtroppo sul gol della Paganese c'è un errore in uscita che pesa sul risultato finale e sulla sua valutazione ma non si possono certamente dare a lui tutte le colpe per la sconfitta.

Cremaschi 4.5: un grosso passo indietro rispetto a quanto fatto a Catanzaro, spento, a tratti assente ingiustificato.

Di Nunzio 5.5: troppi errori in fase di ripartenza e disimpegno: da uno esperto come lui ci si aspetta più efficacia e concretezza.

Rinaldi 6: mette pezze ovunque sugli errori dei propri compagni, sta bene fisicamente ed infatti sovrasta sempre gli attaccanti della Paganese consentendo alla squadra di ripartire in contropiede. Peccato che il resto della squadra non dimostri la sua stessa tranquillità ed efficienza: oasi felice nel deserto!

Sabatino 4.5: perde di vista Girardi in occasione del gol della Paganese permettendogli di saltare indisturbato. Non male nel primo tempo, cala vistosamente nella ripresa.

Malaccari 4.5: se non fosse per quella bella conclusione dal limite dell'area che dà i brividi a portiere e tifosi, ci chiederemmo dove gioca. Anche lui assente ingiustificato non ripete al Giraud la buona prestazione di Catanzaro.

Sevieri 6: sfortunato nell’occasione più pericolosa costruita dal Savoia quando colpisce la traversa a Marruocco battuto. Lotta come un forsennato e merita la sufficienza nonostante qualche distrazione e qualche lancio sbagliato. Inspiegabile la sua sostituzione per Corsetti. (Dal 10'st Corsetti 4.5: ci chiedevamo dove fosse finito ed ecco una prestazione opaca condita solo da palle perse e tanta confuzionee più che ci fornisce una pronta risposta).

Gallo 5.5: ci mette la faccia dopo la sconfitta, ma in campo non è lo stesso delle ultime uscite: perde diversi palloni importanti e appare anche sottotono fisicamente, soprattutto nella ripresa.

D'Appolonia 4.5: due parole: non pervenuto. Non  partecipa mai alla manovra offensiva e perde puntualmente palla quelle poche volte in cui lo si riesce a chiamare in causa. Forse, come dice Ugolotti, è tra quelli che soffre la pressione del Giraud. (Dal 24'st Cipriani 5: errori, confusione, dribbling impossibili e simulazioni. Questo e nient’altro nei venti minuti in cui viene chiamato in causa.).

Scarpa 5.5: disputa un buon primo tempo, lottando come un leone su ogni palla poi cala vistosamente nella ripresa. Non può fare tutto da solo.

Del Sorbo 5,5: anche per lui un passo indietro rispetto a Catanzaro: è vero che arrivano pochi palloni buoni ma il bandito, oggi, è impreciso e confusionario, nonostante l’impegno sia massimo. (Dal 35'st Di Piazza 4: entra e perde gli unici due palloni giocabili che gli capitano tra i piedi, peggio di così non si può).

Mister Ugolotti 6: che colpe ha? Forse l’unico errore è stato quello di sostituire Sevieri. In sala stampa non cerca alibi, riconosce la sconfitta e guarda avanti. E’ arrivato a Torre da così poco tempo per attribuirgli responsabilità per una sconfitta che, tra l’altro, è nata da un episodio e dall’errore di un singolo. 


(Marco Vetturino)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi