Schettino-Matachione: pace fatta
Ieri sera cena chiarimento tra gli imprenditori torresi

 

Torre Annunziata – Scoppia la pace tra i torresi. Dopo le incomprensioni del passato, che avevano incrinato i rapporti tra i fratelli Schettino e Nazario Matachione, ieri sera c'è stato un incontro chiarificatore, fortemente voluto da Michele Riggi e al quale ha preso parte anche Salvatore Carpentieri. Ritorna così il sereno tra gli imprenditori torresi che hanno stilato un vero e proprio patto di ferro al fine di evitare che in futuro possano ricrearsi le divergenze alla base dei contrasti passati.

VICINI AL SAVOIA – Il gruppo, come annunciato nei giorni scorsi, non entrerà in società ma manterrà fede alla parola data contribuendo alla causa Savoia sotto forma di sponsorizzazione. Sembra essere superata del tutto, dunque, la crisi che, fino a qualche giorno fa, pareva irreversibile e, finalmente, come auspicato dalla stragrande maggioranza dei supporters oplontini, si tornerà a parlare solo di calcio giocato.

OGGI TISCIONE A TORRE? – E a proposito di calcio giocato, oggi pomeriggio Super Pippo Tiscione potrebbe essere a Torre Annunziata per discutere con Aiello e Ferraro della possibilità di vestire nuovamente la casacca bianco-scudata. A seguire, il diggì e il diesse incontreranno anche il tecnico Teore Grimaldi per ascoltare le sue indicazioni e procedere agli ultimi ritocchi prima del pre-ritiro in programma per il 10 agosto.


(Redazione)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi