Serie D. Nona giornata.
Il Savoia va a Noto, l'Akragas impegnata a Reggio Calabria

 

Va di scena la nona giornata del campionato. 

Battipagliese-Torrecuso

La Battipagliese, reduce dal sonoro successo in casa del Città di Messina, cercherà di proseguire il trend di vittorie iniziato a Gioia Tauro. La difesta beneventana è chiamata a fronteggiare un Olcese in forma strepitosa, che dopo la tripletta della settimana scorsa vorrà continuare a stupire la propria tifoseria.

C. Montalto-Rende

Il Rende, uscito sconfitto dal match casalingo contro il Noto, è obbligato a fare punti a Montalto, reduce dalla vittoriosa trasferta licatese. Occhi puntati su Piemontese, a caccia del gol che manga ormai da 5 turni.

HinterReggio-Akragas

Tre vittorie consecutive per gli akragantini, ospiti dell'Hinterreggio, sconfitto a Torre Annunziata domenica scorsa. I calabresi, invece, non vincono da tre turni. Ostacolo arduo per la squadra allenata da Ferraro, visto lo stato di forma degli azzurri e in particolare del duo Arena-Saraniti, autori rispettivamente di 5 e 3 gol.

Licata-Città di Messina

Il fanalino di coda Licata affronta il derby contro i messinesi i uno dei momenti storici più difficili: scampato, temporaneamente, il ritiro anticipato dal campionato, i gialloble troveranno un Messina agguerrito, reduce dalla figuraccia interna contro la Battipagliese e da posizione di classifica bassa frutto di una serie di risultati altalenanti.

Noto-Savoia

A caccia della nona sinfonia, i biancoscudati, reduci dalla vittoria di misura in casa contro l'Hinterreggio, hanno finora impressionato. 8 su 8, 23 gol fatti, solo 4 subiti. A Noto sarà tutt'altro che una passeggiata per gli uomini di Feola: i siciliani sono reduci dall'ottima vittoria esterna a Rende e proveranno a fermare la capolista.

N.Gioiese-Due Torri

Soli quattro punti di distanza in classifica, match di media classifica. I siciliani domenica scorsa hanno piegato il Ragusa per 2-1, oggi a caccia di conferme a Gioia Tauro, imbattuta sul campo amico, reduce dalla sconfitta di Agrigento.

Orlandina-Agropoli

Partita che promesse spettacolo. Solo 1 punto nelle ultime tre per le compagini di Vitale e Frisenta, entrambe proverano a vincerla. L'Agropoli solo 9 punti in 8 gare, 14 per l'Orlandina che in caso di vittoria potrebbe riproporsi nelle zone alte della classifica.

Ragusa-Pomigliano

Scontro salvezza a Ragusa, con entrambe le formazioni a caccia di punti per risollevarsi in classifica. I siciliani, terzultimi, ne hanno vinta solo una, a Licata. I campani dopo un'avvio disastroso sono reduci da tre risultati utili: due vittorie e un pareggio.

Vibonese-Cavese

In quel di Vibo Valentia match arduo per la Cavese di Chietti: i padroni di casa non hanno ancora vinto e sono obbligati a giocare per i tre punti vista la classifica deficitaria. I metelliani, fin qui protagonisti di un ottimo campionato, cercano un blitz esterno per ricandidarsi ad inseguitrice del Savoia.


(Nicola Cocola)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi