TRE PUNTI D'ORO. I bianchi battono la Sessana.
Padroni di casa in 8 prima dell'intervallo. Ma Balzano la sblocca solo al 75'

 

VITULAZIO (CE) - In un pomeriggio uggioso al Comunale di Vitulazio l'OP Savoia batte la Sessana, diretta concorrente per la vittoria del campionato. Tre a zero il risultato finale di un match fortemente condizionato dalle decisioni arbitrali: i locali, infatti, hanno terminato la prima frazione di gioco in otto uomini, a causa delle tre espulsioni in in venticinque minuti comminate dal direttore di gara. I bianchi, però, hanno faticato oltremodo prima di buttarla dentro riuscendoci 'solo' al 75' con Balzano, prima di dilagare Russo e Manzo che chiudono la gara.

Il match è caldo ed importante per tutte e due le squadre e la tensione si avverte da subito, soprattutto nell'aggressività che i difensori della Sessana mettono nel tentare di fermare l'inedito 4-3-2-1 schierato a sorpresa da mister Grimaldi. Dopo solo un quarto d'ora di gioco, Parente si becca due ammonizioni a causa di altrettante entrate molto dure prima su Mallardo e poi su Manzo. L'OP però non riesce ad approfittare subito della superiorità: al 20' una conclusione di testa di Mallardo, pescato da Blasio. trova la buona risposta in presa di Ciontoli. Poco prima della mezzora anche Pisaniello in maniera ingenua racimola il secondo giallo lasciando i suoi in nove. Due minuti dopo Toscano sciupa la prima vera occasione da gol per i bianchi. Al 40'pt arriva il terzo clamoroso cartellino rosso, stavolta diretto, per Di Ruocco che falcia Manzo. Sessana in otto. Gli uomini di Grimaldi non riescono però ad incidere e la prima frazione si conclude sullo 0-0.

Nel secondo tempo Grimaldi inserisce Russo per Castiglione al fine di accrescere l'offensiva ed i bianchi si riversano nella metà campo avversaria, senza però riuscire a trovare la via del gol. Il tecnico napoletano decide di inserire anche Balzano per cercare la via della rete: il bomber torrese tre minuti dopo il suo ingresso in campo prova a beffare Ciontoli senza successo. Al 19' entra anche Onda per Tancredi. Dopo diversi tentativi improvvisati, Mallardo riesce a difendere bene palla a girarsi e metterla al centro in maniera perfetta per la testa di Balzano che non deve far altro che insaccare in rete l'uno a zero. Al 41' lo stesso Balzano con un gran tiro colpisce un palo clamoroso e sulla respinta Russo insacca il suo primo gol in campionato. Due minuti dopo arriva anche il 3-0 grazie a Manzo. Nei minuti finali la Sessana trova tempo anche per un altro rosso diretto: stavolta è Grezio a laciare anzitempo il terreno di gioco commettendo un gesto antisportivo su Russo.

Tre punti d'oro per i bianchi che adesso si lanciano all'inseguimento dell'Hercolanum. Prima, però, c'è l'Isola di Procida al Giraud e l'obiettivo di superare il turno in Coppa Italia.

 

SESSANA 0 (0)
OP SAVOIA 3 (0)

MARCATORI: 30'st Balzano (OP), 40'st Russo (OP), 41'st Manzo (OP).

SESSANA (4-3-3): Ciontoli, Pisaniello ('96), Parente, Zamparelli, Arigò ('98), Bosco, Camorani (Franco 25'st), Acampora ('98) (Mignogna dal 35'pt), Di Ruocco, Signorelli (Importa 9'st), Grezio. A disp.: Borrelli ('96), Franco, Mignogna ('97), Iannitti, Importa, Di Lanna ('98), Caterino. All.: Ricciardi.

OP SAVOIA (4-3-2-1): Salineri ('96), Tancredi ('98) (Onda al 19'), Guarro, Viglietti, De Falco ('97), Gargiulo, Castiglione (Russo 8'st ), Blasio, Toscano (Balzano 13'st), Manzo, Mallardo. A disp.: Marfella ('99), Cirillo, Rinaldi, Bruno ('98), Russo, Onda ('98), Balzano. All.: Grimaldi.

ARBITRO: Scatena di Avezzano.

NOTE: spettatori presenti circa 400, la metà ospiti. Ammoniti: De Falco (OP), Balzano (OP). Espulsi: Parente (S), Pisaniello (S), Di Ruocco (S), Grezio (S). Calci d'angolo: 2-1 per l'OP Savoia.


(Marco Vetturno)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi