Verso Afragolese-Savoia: numeri e curiosità
Sfida decisiva: Il Savoia per chiudere il discorso campionato, l’Afragolese per continuare a sperare

 

Digerita la sconfitta della prima gara del triangolare valevole per la fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza, il Savoia si rituffa subito in campionato per preparare al meglio la sfida che in caso di esito positivo, metterebbe la parola fine alla corsa per il primato. Ad attendere la compagine oplontina è l’Afragolese, seconda a 12 lunghezze di distanza. All’andata la gara terminò 2-1.

Come ci arriva l’Afragolese- I rosso-blu son ben consapevoli che 12 punti ad otto giornate dalla fine del campionato sono tanti, soprattutto su un Savoia che ormai macina record su record; tuttavia gli uomini di Maurizio Coppola sono intenzionati a non mollare la presa fin quando la matematica non li condannerà definitivamente. L’inseguimento dei rosso-blu ha subito una brusca frenata alla diciannovesima giornata quando in casa nei minuti finali furono beffati dalla Frattese che trovò il pareggio con un gol di Costanza. Tuttavia nelle tre giornate seguenti, sono arrivate tre vittorie tutte di misura per 1-0 contro San Giorgio e Mondragone fuori casa ed in casa con il Giugliano, grazie ai gol rispettivamente di Ruscio e degli ex Manzo e Incoronato.

Come ci arriva il Savoia- Rispetto alla gara di mercoledi, rientreranno Caso Naturale, Sardo, Liccardo ed Esposito assenti nella gara di Coppa per squalifica. Da valutare le condizioni di Galizia e Di Girolamo, indisponibili contro il Vigor Trani per infortunio.

Dato l’impiego dal primo minuto di Fava nella gara di coppa, Esposito dovrebbe partire titolare con ai suoi lati Caso Naturale e Di Paola. Il pacchetto di centrocampo oltre agli inamovibili De Rosa e Liccardo dovrebbero essere completato con ogni probabilità da Simone del Prete.

Sfida tra bomber-Quella di domenica al Moccia di Afragola sarà anche la sfida tra Vincenzo Caso Naturale e Tommaso Manzo per la classifica marcatori. Per l’attaccante rosso-blu che vanta anche un recente passato tra le fila del Savoia, lo score è di 15 marcature, due in meno di Felice Simonetti del Casoria e 4 in meno di Caso Naturale.


(Giovanni De Falco)

 
CONSIGLIA O LASCIA UN COMMENTO
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi